Accept: il live video di “Die By The Sword”

Accept: il live video di “Die By The Sword”

Die By The Sword è il live video che gli Accept hanno reso disponibile online. Lo scorso venerdì i pionieri dell’heavy metal hanno pubblicato il loro nuovo album in studio “The Rise Of Chaos“! Per festeggiare l’uscita, la sera precedente la band ha suonato un impressionante concerto al Wacken Open Air dinanzi a oltre 85.000 fan. In alcune canzoni il gruppo è anche stato accompagnato dall’orchestra sinfonica della Repubblica Ceca da dove è tratto il video.

Guarda qui il live video di Die By The Sword

Gli Accept sono considerati come uno dei gruppi più importanti nella storia dell’heavy metal. Il gruppo ha avuto un importante ruolo nella nascita di sottogeneri dell’heavy metal, come lo speed e il thrash metal. Gli Accept hanno venduto oltre 27 milioni di copie in tutto il mondo. È difficile dare una data precisa per la fondazione degli Accept. Certo è che essi furono fondati negli ultimi anni sessanta dal cantante Udo Dirkschneider e dal chitarrista Michael Wagener, ai quali si aggiungerà in seguito il batterista Birke Hoe. La band era originariamente chiamata Band X.
In seguito però, Wagener, raggiunti i 18 anni venne richiamato dall’esercito tedesco per il servizio militare, dovendosi congedare dal gruppo.
Alcuni anni dopo il servizio militare, nel 1972, Michael cominciò a fare il tecnico e produttore mentre Udo “riforma” il gruppo composto stavolta da Gerhard Wahl e Hansi Heitzer alle chitarre, Dieter Rubach al basso e Frank Friedrich alla batteria. La neo fondata formazione iniziò a suonare a livello amatoriale nei dintorni della loro città natale, Solingen e finalmente nel 1976 trovò una formazione fissa grazie agli innesti del chitarrista Wolf Hoffmann e del bassista Peter Baltes. Ben presto, grazie all’esibizione al leggendario festival tedesco Rock am Ring, gli Accept attirano l’attenzione di Manfred Schunke che gli propose di registrare un album ai suoi Delta Studios. Nel 1977 anche Gerhard Wahl lasciò la band venendo sostituito da Jorg Fischer e un anno dopo venne pubblicato il loro album di debutto, intitolato semplicemente “Accept” che presentò già, anche se in un modo ancora rozzo, il suono caratterizzante del gruppo, basato sulla personale capacità vocale di Udo e sulla base musicale aggressiva e brutale, inedita per quegli anni.

Author Description

Fabietto Pugliese

Fabietto Pugliese

Collezionista di vinili e memorabilia dei Kiss; ama il metal in ogni sua forma (heavy, street, glam, thrash, prog, power/speed metal). Da qualche anno colleziona anche vinili di hard rock prog anni ’70, soprattutto italiano. Cerca di tramandare la conoscenza ai posteri attraverso la pagina facebook di Rome by Wild.

No comments yet.

Join the Conversation