Jeff Beck - Johnny Depp - 18 - Album CoverNews 

Jeff Beck/Johnny Depp: il debut album “18” uscirà il 15 Luglio 2022

18” è l’album di debutto del chitarrista Jeff Beck e l’attore Johnny Depp, in uscita il prossimo 15 Luglio. Il disco, composto da 13 tracce, sarà disponibile su CD ed in formato digitale, con una versione in vinile nero da 180 grammi in arrivo il 30 settembre. La copertina presenta un’illustrazione di Beck e Depp a 18 anni disegnata dalla moglie di Beck, Sandra.

Di seguito il commento di Jeff Beck:

“Quando Johnny ed io abbiamo iniziato a suonare insieme, ha davvero acceso il nostro spirito giovanile e la nostra creatività. Scherzavamo su come ci sentissimo nuovamente a 18 anni e così è anche diventato il titolo dell’album”.

Questa è la tracklist di “18”:

01. Midnight Walker (Davy Spillane cover)
02. Death And Resurrection Show (Killing Joke cover)
03. Time (Dennis Wilson cover)
04. Sad Motherfuckin’ Parade (Johnny Depp original)
05. Don’t Talk (Put Your Head On My Shoulder) (Beach Boys cover)
06. This Is A Song For Miss Hedy Lamarr (Johnny Depp original)
07. Caroline, No (Beach Boys cover)
08. Ooo Baby Baby (The Miracles cover)
09. What’s Going On (Marvin Gaye cover)
10. Venus In Furs (The Velvet Underground cover)
11. Let It Be Me (The Everly Brothers cover)
12. Stars (Janis Ian cover)
13. Isolation (John Lennon cover)

Jeff Beck ha trovato uno spirito affine in Johnny Depp quando i due si sono incontrati nel 2016. Si sono legati rapidamente avendo in comune la passione per le macchine e le chitarre e hanno trascorso la maggior parte del loro tempo insieme cercando di divertirsi. Allo stesso tempo, l’apprezzamento di Beck è cresciuto per le serie capacità di scrittura di canzoni di Depp e il suo orecchio per la musica. Quel talento e la loro chimica hanno convinto Beck che avrebbero dovuto fare un album insieme.
Depp ha accettato di buon grado e hanno iniziato nel 2019. Nel corso dei tre anni successivi, hanno registrato un mix di brani originali composti da Depp insieme ad un’ampia gamma di cover che toccano qualsiasi cosa, dalla Motown, ai Beach Boys e ai Killing Joke. Nel 2020, durante la pandemia, hanno presentato in anteprima la loro collaborazione con la tempestiva cover di “Isolation” di John Lennon.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.