27 luglio 1979 - esce "Highway to Hell" degli AC/DCNews 

AC/DC: 457 chitarristi al suono di “Highway To Hell”

457 chitarristi lo scorso week end si sono ritrovati a Sydney per eseguire all’unisono il celebre brano “Highway To Hell” degli AC/DC e battere il record mondiale per una performance collettiva di questo tipo, finora detenuto dai 368 chitarristi indiani che, nel 2013, hanno suonato “Knockin’ On Heaven’s Door“. Guinness World Records non ha ancora confermato il nuovo record e si attende l’annuncio entro le prossime settimane. Durante l’evento sono stati raccolti fondi per la The Australian Children’s Music Foundation, associazione che finanzia l’educazione musicale per bambini in condizioni economiche disagiate. Online è disponibile il video.

Guarda qui il video di “Highway To Hell” suonata da 457 chitarristi

La band australiana AC/DC si è formata a Sydney nel 1973. Sebbene il gruppo sia considerato universalmente come australiano, quasi tutti i suoi membri sono nativi britannici. Gli AC/DC sono tra i gruppi di maggior successo nella storia del rock: i loro album hanno venduto oltre 200 milioni di copie nel mondo, di cui oltre 71 milioni nei soli Stati Uniti. Sono inoltre considerati di rilevanza storica fondamentale nel panorama rock. Molti sono anche i film ispirati ai loro tour. Fra i brani più conosciuti della band si possono citare “Highway to Hell“, dall’omonimo album, ultimo della cosiddetta “Bon Scott Era”, “Back in Black” ed “Hells Bells“, dall’album “Back in Black“, il primo registrato con Brian Johnson. Secondo la RIAA, “Back in Black” è il secondo album più venduto di tutti i tempi (50 milioni di copie in tutto il mondo) dopo “Thriller” di Michael Jackson.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.