7 modi per far nascere una bandMusic Business 

7 modi per far nascere una band

Tutto ha inizio da un incontro, la passione per la musica fa il resto. Ci sono tanti modi per creare una band e tutti possono, (o meno), portare ad un progetto di grande qualità. L’obiettivo alla fine è sempre lo stesso, ma modi e tempi sono sostanzialmente diversi, con conseguente influenza sul risultato finale.

Molti musicisti, soprattutto quelli che si possono definire di successo hanno radici profonde, già dall’adolescienza hanno avuto modo di scoprire cosa vogliono fare da grandi. Iniziamo quindi con i primi due punti:

1. Tra i banchi di scuola

Il lavoro del musicista inizia presto. Un genitore appassionato di musica o strumentista, la folgorazione di fronte ad un grande artista, la voglia di esprimere il disagio sociale. Anche se forse oggi ci sono troppe distrazioni, mentre una volta era più facile ritrovarsi musicisti, fantasticare di diventare una rock star è comune, divertirsi con gli amici è fondamentale e farsi notare è diventata una necessità. Qui nascono i primi esperimenti, le prime esperienze di una band, i primi scontri, i primi scioglimenti. E già si capisce chi avrà un futuro e chi no, per quanto ci sono anche band che fanno strike e resistono al passare del tempo.

2. Per amicizia

Quasi una conseguenza del punto 1. Si vuole creare una band, ma non si sa esattamente da dove partire. Anche perché avere musicisti a disposizione è un conto, doverseli cercare è un altro. Mettiamoci pure che in adolescenza le prove si fanno vicino casa e non tutti possono spostarsi, magari, pur di far parte di qualcosa o di unirsi agli amici, nel dopo scuola, si decide di imparare a suonare uno strumento. Oppure in una band manca uno strumento preciso e qualcuno si cimenta. Anche qui, è evidente da subito quali siano i ruoli, chi ha l’estro e chi no, in ogni caso il divertimento è assicurato!

Poi nascono i progetti. Avere una band non basta, il gruppo deve rispondere a determinati criteri e portare avanti un’idea ben precisa. Si cercano quindi i compagni di viaggio adatti.

3. Tramite annuncio

Questo forse è il modo più professionale di tirare su una band. Non tanto perché chi posta l’annuncio, (e chi risponde), siano necessariamente dei grandi artisti, quanto perché è il modo più semplice di attirare persone che hanno in mente uno stesso progetto. E se così non è, il classico “no perditempo”, pur servendo a poco, va sempre di moda. Inoltre quando si è ormai superata la soglia scolare sicuramente è il metodo più gettonato e probabilmente quello che funziona meglio.

4. Il mio ragazzo/la mia ragazza ha una band

Quante coppie hanno un gruppo in comune? Certo, non tutti sono musicisti o aspiranti tali, ma capita spesso di trovare l’altra metà sempre in giro per concerti e allora, se entrambi sono musicisti, perché non mettere su una band insieme? I problemi nascono dopo, se le cose non dovessero funzionare, ma “finchè la barca va…”

5.One Man Band

Le hai provate tutte. Dagli amici, ai parenti, ai fidanzati, agli annunci, ma non c’è verso di creare la band che hai in mente. Sai suonare tanti strumenti, hai anche imparato ad usare i software per l’audio e il video e hai un’idea precisa di quello che vuoi. E’ il momento giusto per provare a fare da solo. YouTube si è particolarmente popolato di questo genere di video, sempre più condivisi, e la tecnologia è dalla tua parte. Non avrai le prove, le bevute con gli amici, lo spirito della comitiva, ma il tuo progetto è attualissimo e non devi rendere conto a nessuno.

6. Mi affido ai Turnisti

Ci hai provato, neanche la one man band ti convince. Ti rendi conto che ti manca il live o che non riesci a suonare tutti gli strumenti al livello che vorresti. Hai bisogno di qualcuno che faccia prendere vita al tuo progetto. Se hai qualche soldo da investire puoi sempre ricorrere a degli ottimi musicisti che suonino la tua musica, e senza interferenze, perché sono semplicemente al tuo servizio. E magari, dall’alto della loro professionalità, potrebbe anche uscirne qualche suggerimento utile. Il problema è che se trovi una data, non sempre sono disponibili; magari non sempre puoi permetterteli e quasi sempre hanno talmente tanti progetti che il tempo per provare è limitatissimo. Sicuro che ne valga la pena?

7. La Cover Band

Sei riuscito a trovare una band di grandi appassionati di un gruppo o di un particolare genere musicale. Insieme andate alla grande, sono anni che provate e il feeling cresce di giorno in giorno. Qualcuno inizia a pensare che sia arrivato il momento di mettersi alla prova e passare alla musica originale. Magari non tutti i membri della band sono d’accordo, (e allora si torna ai punti precedenti), altrimenti è appena iniziata una nuova avventura. Se la componente artistica è all’altezza delle aspettative il successo è assicurato.

Secondo voi ci sono altri modi per far nascere una band? E come è nata la vostra?

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.