Sonata Arctica - Whiterfall - Acoustic Adventures - Tour 2019 - PromoNews 

Acoustic Adventures Tour: i Sonata Arctica a Milano il 24 Marzo 2019

Acoustic Adventures Tour; La power metal band finlandese Sonata Arctica è entrata in studio per registrare il proprio decimo album, previsto per il 2019 su Nuclear Blast. Tuttavia, prima che il nuovo disco veda la luce, il gruppo affronterà un viaggio davvero speciale: il loro primo tour acustico sul suolo europeo. La data italiana è fissata per il 24 Marzo al Teatro Del Verme di Milano. La band di supporto saranno i losangelini Witherfall.

Di seguito il commento del tastierista Henrik “Henkka” Klingenberg:

“Siamo rimasti chiusi in studio dalla fine dell’estate per lavorare sul prossimo album in studio e abbiamo deciso che avevamo bisogno di una pausa e uscire per suonare qualche concerto. Nell’estate del 2016 abbiamo fatto un tour acustico in Finlandia, che è stato molto divertente sia per noi che per i nostri fan. A dirla tutta, ci siamo divertiti così tanto da decidere di ripetere l’esperienza e non solo in Finlandia, ma anche in Europa per la prima volta. C’è l’opportunità unica di ascoltare la nostra musica in una veste completamente differente e siamo certi che queste serate saranno un qualcosa di davvero speciale. Suoneremo anche del materiale mai proposto prima e magari daremo anche qualche anticipazione del nuovo album. Ci vediamo ai concerti!”.

Acoustic Adventures Tour” – Sonata Arctica + Whiterfall a Milano – Le Date:

13.03. N Oslo – Parkteatret
14.03. S Stockholm – Södra Teatern
15.03. S Gothenburg – Storan Teatern
16.03. D Hamburg – Fabrik
17.03. NL Eindhoven – Effenaar
19.03. UK London – Islington Assembly Hall
20.03. NL Haarlem – Patronaat
21.03. D Aschaffenburg – Colos-Saal
22.03. F Paris – Le Trabendo
23.03. F Lyon – Ninkasi Kao
24.03. I Milano – Teatro Dal Verme
26.03. CH Pratteln – Z7
27.03. D Nuremberg – Hirsch
28.03. CZ Prague – Roxy
29.03. D Stuttgart – Im Wizemann (Club)
30.03. D Bochum – Christuskirche

La band fu fondata col nome di Tricky Beans negli ultimi mesi del 1995 dai chitarristi Marko Paasikoski e Jani Liimatainen e il batterista Tommy Portimo, mentre nei primi mesi del 1996 vi si aggiunsero anche Tony Kakko alle tastiere e Pennti Peura come bassista. Con questo nome cominciando a suonare hard rock in alcuni festival locali, il gruppo pubblica tre demo: “Friend “till The End” e “Agre Pamppers” nel 1996, e “PeaceMaker” nel 1997, anno in cui modificarono il nome della band in Tricky Means. Nel 1999 Marko lasciò il gruppo, e la band si spostò dal suo genere originale, virando verso il metal sinfonico, ispirati dalla conterranea band Stratovarius, sviluppando uno stile che univa la voce tenorile di Kakko alle melodie di tastiera da lui stesso suonata, il basso elettrico di Janne Kivilahti (che sostituì il partente Pennti) e la chitarra di Limatainen. Il gruppo cambia nome nel definitivo Sonata Arctica contemporaneamente all’uscita della loro quarta demo, “FullMoon“. Su consiglio di un amico, la demo venne spedita alla casa discografica metal finlandese Spinefarm, che rimase positivamente colpita e procurò loro il primo contratto. Più tardi quell’anno i Sonata Arctica pubblicarono il primo singolo in Finlandia, “UnOpened“, entrando subito nella Top 20 di vendite nella settimana d’uscita, e procurò subito al gruppo un elevato interesse a svariate etichette in tutto il mondo per l’uscita del primo album, intitolato “Ecliptica” e pubblicato nell’autunno del 1999 e su scala globale, ottenendo buone recensioni.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.