Angelus Apatrida - Aftermath - Album CoverNews 

Angelus Apatrida: il nuovo album “Aftermath” in uscita il 20 Ottobre 2023

Aftermath” è il titolo del nuovo album che la thrash metal band spagnola Angelus Apatrida, pubblicherà per Century Media il prossimo 20 ottobre. Come il loro album omonimo del 2021, “Aftermath” è stato autoprodotto dalla band, con le registrazioni gestite da Juanan López alla Baboon Records di Albacete, Spagna, poi mixato e masterizzato con Zeuss (Rob Zombie, Overkill, Hatebreed, Municipal Waste, Shadows Fall) al Planet-Z di Wilbraham, Stati Uniti. L’album presenta inoltre un cast di diversi ospiti tra cui Jamey Jasta (Hatebreed, voce), Pablo García (Warcry, chitarre), Todd La Torre (Queensrÿche, voce) e il rapper Sho-Hai. La copertina del disco è stata disegnata da Gyula Havancsák.

Questa è la tracklist di “Aftermath”:

01. Scavenger
02. Cold
03. Snob (feat. Jamey Jasta)
04. Fire Eyes (feat. Pablo García)
05. Rats
06. To Whom It May Concern
07. Gernika
08. I Am Hatred
09. What Kills Us All (feat. Sho-Hai)
10. Vultures And Butterflies (feat. Todd La Torre)

Gli Angelus Apatrida si sono formati con uno stile musicale molto diverso da quello che suonano oggi. All’inizio era una classica band heavy metal/power metal. In questo periodo sono state registrate due demo: “Lost in the Realms of Orchinodaemon” (2001) e “Unknown Human Being” (2003). L’ultimo è stato un cambiamento per la band ed è stato registrato con un nuovo stile che ha portato gli Angelus Apatrida a uno stile post-thrash metal. Con quelle demo la band iniziò a suonare dal vivo supportando altre band come Saratoga e la sua popolarità aumentò presto. Ha vinto un concorso di band e ha firmato il suo primo contratto con l’etichetta Red Dragon e ha registrato la canzone “Danza de la Muerte” per un album tributo per la band heavy metal classica spagnola chiamata Panzer. Il contratto con la Red Dragon Records era per tre album. La band ha registrato il primo, chiamato “Evil Unleashed” negli studi Korsakov di Madrid durante l’estate del 2004, prodotto da Kosta Vázquez ma non è mai uscito a causa di problemi con l’etichetta. Alla fine, la band ha deciso di rompere il contratto con Red Dragon e di registrare nuovamente l’album un anno dopo.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.