Le ricorrenze, le notizie, il Rock suddiviso per anni: l'Almanacco di Rock by WildSuccedeva oggi 

L’almanacco di Rock by Wild – 10 aprile

Banner Thomas (6 settembre 1956 – 10 aprile 2017)
Si ricorda oggi la morte di Banner Thomas, bassista dei Molly Hatchet.

Banner Thomas è stato un componente importante per il successo iniziale dei Molly Hatchet. Thomas ha collaborato alla stesura di un certo numero di canzoni della band, tra cui la firma del gruppo, la title track dell’album “Flirtin With Disaster” negli anni ’80. Dopo aver lasciato i Molly Hatchet, Thomas è rimasto nell’area di Jacksonville, dove ha fondato il gruppo Big Engine, entrando e uscendo dalla formazione di quella band in vari punti nel corso degli anni. Più recentemente, ha fatto parte del gruppo locale That Guys. Thomas aveva combattuto la polmonite nelle ultime settimane. Uno show tributo a Thomas è stato trasmesso dalla stazione locale 104.9 WXKW il 12 aprile.

2 Ricorrenza per il 10 aprile

Nasce Warren DeMartini

(Chicago, 10 aprile 1963)

Oggi festeggia il compleanno Warren Justin DeMartini, noto principalmente come chitarrista solista dell’hair metal band americana dei Ratt. Warren, il più giovane di 5 fratelli, ebbe in regalo dalla madre una chitarra elettrica all’età di 7 anni. All’età di 15, con i soldi raccolti a Natale, comprò un’altra chitarra e prese lezioni per imparare le tecniche di base della chitarra. La sua prima band fu The Plague formata da lui stesso, ma poi si unì ad un’altra chiamata Aircraft. Nel 1979, suonò alla La Jolla High School. Dopo aver suonato con altre band, il suo nome fu conosciuto come talentuoso chitarrista di San Diego.
Dopo qualche anno, si unì ad una band chiamata Enforcer e nel 1982 raggiunse i Ratt. Fu molto influenzato dallo stile di Eddie Van Halen, soprattutto dal suo primo album. Lo stile di Warren si unì molto bene allo stile del co-chitarrista solista Robbin Crosby, influenzato molto da quello di Jimi Hendrix. Warren partecipò alla composizione di molte canzoni che resero celebri i Ratt, quali “Round and Round“, “Body Talk“, “Lay It Down“, “Way Cool Jr.“. Dopo la temporanea rottura dei Ratt, fu assoldato dai Whitesnake. In seguito compose gli ultimi 2 album dei Ratt: “Collage” (1997) e l’omonimo “Ratt” (1999). Le principali influenze stilistiche di Warren furono Jimi Hendrix, Pete Townshend, Billy Gibbons, Uli Roth, Joe Walsh, Joe Perry, Miles Davis, Eddie Van Halen e Randy Rhoads. Le sue band preferite sono gli U2, i Rage Against the Machine e i No Doubt.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.