Le ricorrenze, le notizie, il Rock suddiviso per anni: l'Almanacco di Rock by WildSuccedeva oggi 

L’almanacco di Rock by Wild – 2 dicembre

2 Ricorrenze per il 2 dicembre

Nasceva Razzle

(2 dicembre 1960 Leamington Spa, Regno Unito – 8 dicembre 1984 Redondo Beach, California, Stati Uniti)

Si ricorda oggi il compleanno di Nicholas Dingley, meglio conosciuto con il soprannome di Razzle, batterista della famosa band finlandese Hanoi Rocks. Prima di entrare nel gruppo, Razzle aveva suonato in alcune band inglesi come Red Line, The Fuck Pigs, Demon Preacher e The Dark. Durante la pausa del tour degli Hanoi Rocks, Vince Neil, il cantante dei Motley Crue e amico di Razzle, invitò la band a visitare la sua casa, in California. Poi i due decisero di andare in un negozio di liquori. Si trovavano in auto e Neil era alla guida ubriaco, perse il controllo della vettura e colpi un altro veicolo. I due occupanti dell’altra auto rimasero gravemente feriti. Razzle morì poco dopo in ospedale. Fu sepolto nella Chiesa di Santa Croce in Binstead, Isola di Wight.

Nasce Rick Savage

(Sheffield, 2 dicembre 1960)

Oggi è il compleanno di RickSavSavage, all’anagrafe Richard Savage, bassista e uno dei membri fondatori dei Def Leppard. Il nomignolo “Sav” gli fu affibbiato per distinguerlo dall’altro Rick presente nel gruppo, il batterista Rick Allen.
Da giovane era un giocatore di calcio professionista nello Sheffield United, nonostante le sue simpatie personali andassero all’altra squadra di Sheffield, il Wednesday. Tuttavia, l’amore per la musica ebbe presto il sopravvento e Savage formò la sua prima band con i compagni di scuola Tony Kenning e Pete Willis. Il nome scelto per il neonato terzetto fu Atomic Mass e il repertorio comprendeva alcune tra le hit dei gruppi più famosi al momento (Queen, Slade, Deep Purple). Dal momento che Willis era senz’altro il migliore tra i due chitarristi, Savage scelse di imbracciare il basso e, per completare la formazione, i tre si dedicarono alla ricerca di un cantante. Venne contattato Joe Elliott il quale, al termine di una rapida audizione, si guadagnò il posto, nonché il permesso di ribattezzare la band com’era nei suoi sogni ricorrenti: Def Leppard.
Negli anni ’90, Savage contrasse una forma di paralisi facciale che gli indebolì i muscoli del viso a tal punto da lasciarli parzialmente paralizzati. Nonostante il recupero brillante, alcuni effetti della malattia sono ancora visibili. Quando non è impegnato con le attività della band, Savage ama passare il tempo con i suoi figli, assistere ai match dello Sheffield Wednesday e giocare a golf.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.