Le ricorrenze, le notizie, il Rock suddiviso per anni: l'Almanacco di Rock by WildSuccedeva oggi 

L’ almanacco di Rock by Wild – 24 agosto

5 Ricorrenze per il 24 agosto

Nasce Ken Hensley

(Plumstead, 24 agosto 1945)

Oggi è il compleanno di Kenneth William David “Ken” Hensley, tastierista, chitarrista, cantante e produttore discografico britannico, noto per aver a lungo militato nella band Uriah Heep. Inizia fin dall’adolescenza a studiare da autodidatta la chitarra. Nel 1965 fonda il gruppo The Gods, nel quale suona l’hammond. Il gruppo di lì a poco si scioglie, ma dalle sue ceneri nascono i Toe Fat. Dopo un solo album riceve la chiamata di Paul Newton ed entra così negli Spice, che poco dopo cambiarono nome in Uriah Heep. Qui Hensley diventa ben presto il principale compositore. In questo periodo inizia anche la sua carriera solista.
Nel 1980, dopo la realizzazione di “Conquest“, Hensley lascia la band. Successivamente realizza molti album solisti, e collabora con artisti come John Lawton e, occasionalmente, con W.A.S.P. e Cinderella.
Nel 2010 ha suonato nel disco del gruppo Italiano MOONSTONE PROJECT e ha utilizzato hammond e leslie modificati in italia da joey mauro custom instruments.
Il Gennaio del 2013 segna un cambio di formazione nei Ken Hensley & Live Fire con l’italiano Roberto Tiranti alla voce ed al basso. Il 7 ottobre 2013 esce il nuovo album dal titolo “Trouble“.

Nasceva Danny Joe Brown

(Jacksonville, Florida, Stati Uniti 24 agosto 1951 – Davie, Florida, Stati Uniti 10 marzo 2005)

Si ricorda in questo giorno il compleanno di Danny Joe Brown, cantante originale della band southern rock americana Molly Hatchet e co-autore di grandi successi della band dalla fine del 1970. Brown si è laureato al liceo di Terry Parker nel 1969. Poco dopo la laurea, si arruolò nella Guardia Costiera per due anni. Una volta lasciata la Guardia Costiera si concentra esclusivamente alla musica e si unisce ai Molly Hatchet nel 1974. E’ conosciuto anche per aver scritto e cantato su canzoni come “Flirtin’ with Disaster” e “Whiskey Man“.
Brown ha lasciato i Molly Hatchet nel 1980 a causa di problemi con diabete e pancreas, ma ben presto inizia a cantare nella sua nuova band, The Danny Joe Brown Band, che ha pubblicato un solo album in studio nel 1981. In seguito raggiunge di nuovo i Molly Hatchet nel 1982, per lasciarli ancora nel 1995, dopo aver subito un ictus. È morto a casa di sua madre a Davie, Florida, nel marzo del 2005, all’età di 53 anni. Il suo necrologio ha attribuito la morte ad un’insufficienza renale, una complicanza del diabete che aveva fin dall’età di 19 anni.

Nasce John Bush

(Los Angeles, 24 agosto 1963)

Oggi compie gli anni John Bush, cantante statunitense, famoso soprattutto per la sua militanza negli Armored Saint e per aver fatto parte degli Anthrax dal 1992 al 2010.

Nasce Andreas Kisser

(São Bernardo do Campo, 24 agosto 1968)

Oggi festeggia il compleanno anche Andreas Rudolf Kisser, chitarrista brasiliano, membro della band Sepultura. Originariamente roadie per il cantante/chitarrista Max Cavalera, Kisser si aggiunse al gruppo nel 1986 quando Jairo Guedz abbandonò la band. Egli è il responsabile dell’aggiunta del sound progressive dei Sepultura, iniziato con l’album “Schizophrenia” (1987).
Durante la sua giovinezza, utilizzò chitarre Charvel/Jackson per poi adottare la Fender modello Stratocaster.
Nel 1992 Andreas fu scartato dalle audizioni per diventare chitarrista della thrash metal band Metallica, come temporaneo rimpiazzo di James Hetfield, infortunato ad una mano.
Kisser e il batterista Igor Cavalera divennero le maggiori forze creative dei Sepultura dopo l’uscita di Max Cavalera nel 1996.
Nel 2011 sostituisce nella formazione degli Anthrax il chitarrista Scott Ian durante alcuni concerti del The Big Four.

Esce “Bent Out Of Shape

24 agosto 1983: “Bent Out Of Shape” è il settimo disco in studio della band Rainbow. Dopo questo album Ritchie Blackmore e Roger Glover torneranno nei Deep Purple, e il progetto Rainbow sarà temporaneamente abbandonato.
L’album è generalmente indicato da critica e fan come uno sforzo commerciale, con la band che tenta di ripetere il successo della canzone “Stone Cold“. E’ più un album rock/oriented, rispetto all’hard rock suonato nei precedenti album della band, infatti è stato particolarmente destinato al mercato statunitense.

Tracce

1 Stranded – 4:29
2 Can’t Let You Go – 4:24
3 Fool for the Night – 4:04
4 Fire Dance – 4:30
5 Anybody There – 2:44
6 Desperate Heart – 4:37
7 Street Of Dreams – 4:28
8 Drinking with the Devil – 3:44
9 Snowman – 4:33 –
10 Make Your Move – 5:25

Formazione

Joe Lynn Turner – Voce
Ritchie Blackmore – Chitarra
Roger Glover – Basso
Chuck Burgi – Batteria
David Rosenthal – Tastiere

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.