Le ricorrenze, le notizie, il Rock suddiviso per anni: l'Almanacco di Rock by WildSuccedeva oggi 

L’almanacco di Rock by Wild – 31 ottobre

2 Ricorrenza per il 31 ottobre

Nasce Mikkey Dee

(Göteborg, 31 ottobre 1963)

Oggi è il compleanno di Mikkey Dee, nato Michael Kiriakos Delaoglou, batterista svedese, attualmente membro ufficiale degli Scorpions.
Nato a Göteborg in Svezia da famiglia di origine greca, ha cominciato la sua carriera musicale con i gruppi locali Nadir e Geisha. Muovendosi verso Copenaghen, nel 1985, si è unito a King Diamond, che stava cercando membri supplementari per completare la sua formazione. Dopo l’uscita dell’EP “The Dark Sides“, Mikkey Dee decise di lasciare la band, pensando che il suo ruolo stesse diventando più quello di un musicista di riserva che quello di un vero e proprio membro del gruppo. Per esempio, King stava diventando sempre più popolare, mentre i musicisti che lo affiancavano rivestivano sempre più ruoli marginali nella stesura e nell’elaborazione (eccetto il chitarrista Andy LaRocque); King era spesso anche l’unica persona che rispondeva per l’intero gruppo alle interviste. Mikkey ha comunque continuato a lavorare per King Diamond nelle loro sessioni di registrazione.
Si è unito anche a Don Dokken per il suo album solista “Up From the Ashes“, che ritiene uno dei suoi migliori album registrati.
Lemmy Kilmister gli aveva chiesto già nel 1985 di unirsi ai Motörhead, ma Mikkey entrò nella band soltanto nel 1992 rimpiazzando Phil Taylor dopo il suo addio definitivo. La prima canzone che ha registrato con i Motörhead è “Hellraiser“, estratta dall’album “March ör Die“, mentre ha partecipato al suo primo concerto il 30 agosto 1992 a Saratoga negli USA.
Ha anche partecipato alle registrazioni dell’album degli Helloween del 2003 “Rabbit Don’t Come Easy“, sostituendo in quell’occasione il batterista Mark Cross.
Inoltre, durante un concerto tutto esaurito dei King Diamond al Karen di Gotheborg, di Svezia, Mikkey Dee è ritornato (almeno per una sera), a essere il batterista della sua prima band.
Nei primi mesi del 2007, il musicista è stato ospite dell’ultimo album dei Pain, “Psalms of Extinction“, per la canzone “Zombie Slam“, che è stata accompagnata anche con un video.
Mikkey è un grande appassionato di hockey e un grande tifoso della squadra locale Frölunda H.. Non essendo più membro dei Motörhead, causa lo scioglimento della band per la morte del leader Lemmy Kilmister avvenuta il 28 dicembre 2015, Mikkey Dee entra ufficialmente negli Scorpions sostituendo James Kottak nel 2016.

Esce Bohemian Rhapsody

31 ottobre 1975: “Bohemian Rhapsody” è un brano del gruppo rock britannico Queen, pubblicato il 31 ottobre 1975 come primo singolo estratto dal loro quarto album in studio “A Night at the Opera“. Ottenne subito un enorme successo, rimanendo al vertice della UK Singles Chart per ben nove settimane e arrivando a vendere più di un milione di copie nel gennaio del 1976. Raggiunse nuovamente la prima posizione verso la fine del 1991, dopo la morte di Freddie Mercury, restandovi stavolta per cinque settimane. Grazie a questi ottimi risultati, risulta essere il terzo singolo più venduto di sempre nel Regno Unito.
L’uscita del singolo fu accompagnata da un videoclip promozionale, ancora oggi ritenuto tra i più famosi e importanti tra quelli realizzati nel suo genere. Questo fu tra i primi video ad essere stato messo in onda nei circuiti televisivi, e contribuì a creare un nuovo linguaggio visivo nel mondo della musica. Nel 2004, inoltre, la nota rivista statunitense Rolling Stone ha collocato il brano al 166º posto della sua lista delle 500 migliori canzoni. Il testo del brano venne scritto da Freddie Mercury e, secondo Lesley-Ann Jones (uno dei biografi dei Queen), è il mezzo utilizzato dal cantante per dichiarare la propria omosessualità. Per i componenti della band è sempre stato un mistero il vero significato del testo, rappresentando la complessità del cantante. Il brano contiene numerosi riferimenti religiosi e al passato di Mercury. Il singolo si presentò accompagnato nel lato B da “I’m in Love with My Car“. Cantata da Roger Taylor e suonata live, in versione ridotta, fino ai primi anni ottanta, finì per essere ripresa interamente nell’ultimo tour dei Queen con Paul Rodgers nel 2005; la canzone parla dell’amore di Roger Taylor verso i bolidi a 4 ruote.

Formazione

Freddie Mercury – voce, pianoforte
Brian May – chitarra, cori
Roger Taylor – batteria, cori
John Deacon – basso, cori

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.