Live Report Locali 

V-Device + Black Hawk Down + Destrudo @ Alvarado Street – 18 10 13

Rome by Wild è al pub Alvarado Street per una bella serata che ha visto live tre band di generi completamente diversi tra loro.

La prima a salire sul palco viene da Napoli e propone un buon rock dagli spunti stoner e grunge. I quattro V-Device riprendono molto da band come Soundgarden, Alice in Chains, Pearl Jam, The Who, Pink Floyd, A Perfect Circle, The Beatles, Faith No More, Melvins, Kyuss… solo per citarne alcune. Nell’insieme non colpiscono particolarmente, ma di certo propongono interessanti spunti qui e lì.

Veloce cambio palco e piccolo misunderstanding tra i V-Device e i Black Hawk Down, direttamente da Frosinone, che danno subito fuoco alle polveri. Il combo è di derivazione melodic hardcore, genere che sinceramente non rientra tra i miei preferiti. Tuttavia la band dimostra di saper stare sul palco, interagire e far divertire i pochi presenti accorsi per la serata e, cosa più importate, riescono a trasmettere tanta energia.

Infine è la volta dei Destrudo, band romana formatasi nel “lontano” 2007 con un sound fondamentalmente death metal, a cui fa seguito molta sperimentazione, sopratutto dopo che il loro singer ha abbandonato la band: orfani del cantante ora i Destrudo propongono un ottimo experimental metal strumentale. Nei loro componimenti si possono sentire chiari riferimenti a band come Opeth, Tool, Confessor . I brani proposti son ben arrangiati e articolati, mai banali o prevedibili. Anche in questo caso confesso di essere molto prevenuto nei confonti di band che fanno della sperimentazione la loro cifra stilistica, in questo caso invece sono stato smentito, quindi… complimenti a loro davvero!!! Per il prossimo live dei Destrudo consiglio la presenza a tutti gli appassionati di metal!

Per quanto riguarda il locale vorrei sottolineare che l’acustica risulta piuttosto soddisfacente, mentre molto si può ancora fare per le luci che mettono a dura prova i fotografi.
Ancora grazie all’Alvarado Street, ai V-Device, ai Black Hawk Down e ai Destrudo, per la piacevole serata in musica.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.