Ministry - Chelsea Wolfe - Converge - Grave Pleasures - Amerikkkant European Tour 2018 - PromoNews 

AmeriKKKant european tour: Ministry in Italia a Luglio e Agosto 2018

AmeriKKKant european tour; Dopo appena una settimana dall’uscita del nuovo album “AmeriKKKant“, i veterani dell’industrial metal Ministry annunciano il loro ritorno in Europa. Partendo dalla Spagna, il tour vedrà Al Jourgensen e la sua band partecipare ai principali festival estivi e suonare una serie di date da headliner in compagnia di svariati special guest come Chelsea Wolfe, Converge e Grave Pleasures.

AmeriKKKant european tour Ministry in Italia – I Dettagli:

31.07.2018 – Segrate (MI) – Circolo Magnolia Open Air
01.08.2018 – Roma – Villa Ada

Ministry
Converge *
Chelsea Wolfe **
Grave Pleasures
11.07.2018 – E – Viveiro – Resurrection
12.07.2018 – F – Bordeaux – Rocher de Palmer #
13.07.2018 – F – Paris – Elysée Montmartre #
14.07.2018 – NL – Eindhoven – Dynamo Metal Fest
15.07.2018 – B – Dour – Dour Fest
17.07.2018 – UK – Nottingham – Rock City **
18.07.2018 – UK – Glasgow – o2 ABC **
20.07.2018 – UK – Manchester – Albert Hall **
21.07.2018 – UK – London – Forum Theatre **
23.07.2018 – UK – Belfast – Limelight **
24.07.2018 – IRL – Dublin – Tivoli Variety Theatre **
25.07.2018 – UK – Bristol – SWX **
27.07.2018 – HU – Szekesfehervar – Fezen Festival
28.07.2018 – D – Kempten – Rock the King
30.07.2018 – D – München – Backstage #
31.07.2018 – I – Segrate (MI) – Circolo Magnolia Open Air #
01.08.2018 – I – Roma – Villa Ada #
03.08.2018 – CH – Zürich – Dynamo #
04.08.2018 – CH – Geneve – l‘Usine #
06.08.2018 – D – Wiesbaden – Schlachthof #
07.08.2018 – D – Nürnberg – Löwensaal #
08.08.2018 – D – Leipzig – Täubchenthal #
10.08.2018 – CZ – Jaromer – Brutal Assault
11.08.2018 – D – Hildesheim – M‘era Luna
12.08.2018 – B – Kortrijk – Alcatraz Metal Festival
14.08.2018 – D – Köln – Essigfabrik #
15.08.2018 – D – Saarbrücken @ Garage #
17.08.2018 – F – St. Nolff – Motocultor Festival

I Ministry sono un gruppo alternative metal statunitense, formatosi a Chicago nel 1981. Sono considerati i capostipiti dell’industrial metal. Hanno inoltre influenzato altri gruppi di questo filone relativamente più recenti, come Nine Inch Nails, Marilyn Manson e Fear Factory, e molti gruppi nu metal, tra cui specialmente Static-X e Sevendust. L’unico componente stabile della band è il cantante e polistrumentista Al Jourgensen, che al suo attivo ha anche vari side-project. Dopo l’uscita del loro ultimo album “The Last Sucker“, nel 2007, Al Jourgensen ha annunciato la chiusura definitiva della carriera del gruppo. Nel 2012, il gruppo rientra in attività con l’album “Relapse“, che sarà seguito l’anno successivo da “From Beer to Eternity“. Al Jourgensen iniziò la propria carriera negli Special Affect, a fianco di Groovie Mann. La prima compagine dei Ministry aveva principalmente Jourgensen (voce e tastiere) e Stephen George (batteria), e in origine suonavano synthpop con reminiscenze new wave, un suono molto meno abrasivo di quello che li ha resi celebri. Nel 1984 Al e Stephen crearono 4 singoli da 12 minuti ciascuno, per conto della Wax Trax! Records (poi riproposti per la raccolta “Twelve Inch Singles). Il loro primo album in studio s’intitolava “With Sympathy“, e fu stampato per la Arista Records nel 1983. Il disco, che superò il 90º posto di Billboard, aveva sonorità richiamanti il pop melodico. Jourgensen non apprezzò molto i risultati iniziali del suo gruppo, ed egli stesso bollò “With Sympathy” come un “aborto di disco.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.