Amon AmarthNews 

Amon Amarth: svelano i dettagli del nuovo album “Jomsviking”

Gli Amon Amarth, re svedesi del metal pubblicheranno “Jomsviking“, loro decimo album in studio, disponibile in tutto il mondo su Sony Music, a partire dal 25 marzo, ad eccezione del Nord America (Metal Blade). “Jomsviking” rappresenta il primo concept del gruppo e racconta una tragica storia di amore e vendetta.
Il disco è stato prodotto e mixato da Andy Sneap (Megadeth, Testament, Accept), e vede la partecipazione in veste di ospite in studio del batterista Tobias Gustafsson (Vomitory).

L’epica vicenda è ambientata nel mondo dei Jomsvikings, il leggendario ordine dei vichinghi mercenari.
Come spiega il frontman Johan Hegg:

I Jomsvikings erano una setta oscura e leggendaria di Vichinghi mercenari, avvolti nel mito ora, così come lo erano quando combattevano in Europa e in Medioriente. Erano dei guerrieri spietati e letali che combattevano per il miglior offerente. Il loro motto era semplice: non mostrare paura, non battere mai in ritirata, difendi sempre i tuoi fratelli e quando necessario vendica la loro morte. Ho sentito che eravamo finalmente pronti per ispirarci alla loro storia come punto di partenza di un nuovo album degli Amon Amarth. I Jomsvikings e il loro mondo fanno da sfondo alla storia di un giovane uomo innamorato di una donna sfortunatamente già promessa in sposa. Accidentalmente uccide un uomo e deve fuggire, ma giura di riconquistarla. Non riesce a superare il passato, sente di essere stato offeso e che la sua vita è stata distrutta. La storia non si sviluppa in maniera felice.

Ospite del disco è anche la leggendaria Doro Pesch nella canzone “A Dream That Cannot Be“. Johan Hegg dice di questa collaborazione:

È stato un piacere lavorare con Doro. È una persona molto simpatica e ha fatto un lavoro grandioso. Non avremmo potuto immaginare un’altra a cantare questa canzone.

E’ inoltre già disponibile il video del primo singolo estratto dall’album, intitolato “First Kill“.

Guarda qui “First Kill

Il video è prodotto da Grupa 13, diretto da Darek Szermanowicz (Behemoth), ed è stato filmato a Gohrweide (Germania) e Varsavia (Polonia) con molti effetti speciali.

Questa la track-listing di “Jomsviking”

1. First Kill
2. Wanderer
3. On A Sea Of Blood
4. One Against All
5. Raise Your Horns
6. The Way Of Vikings
7. At Dawn‘s First Light
8. One Thousand Burning Arrows
9. Vengeance Is My Name
10. A Dream That Cannot Be (Featuring Doro Pesch)
11. Back On Northern Shores

Ricordiamo inoltre che, poco prima della pubblicazione di “Jomsviking“, gli Amon Amarth intraprenderanno un mini tour in piccoli club europei. Queste le date già confermate:

22/03 Londra, UK – Underworld
23/03 Paris, Francia – Divan Du Monde
24/03 Tilburg, Olanda – Hall Of Fame
25/03 Berlino, Germania – Postbahnhof

Amon Amarth line-up:

Johan Hegg – Voce
Ted Lundström – Basso
Johan Söderberg – Chitarra
Olavi Mikkonen – Chitarra

Amon Amarth su Facebook

Jomsviking” è già disponibile in pre-ordine in vari formati.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.