Programmazione Big Mama - Home Of BluesNews 

Big Mama: i concerti in programma dal 10 al 16 dicembre

Roma, 5 dicembre – Gli eventi del Big Mama per gli amanti del rock e del blues! Come sempre ad ingresso libero.

PIU’ BESTIAL CHE BLUES

giovedì 10 dicembre 2015

Apertura ore 21,00
Concerto ore 22,30

La Storia n1: Dopo un lungo periodo di pausa, i PIU’ BESTIAL CHE BLUES tornano sulla scena per raccontare la loro storia musicale: tanti – nel corso degli anni – gli incroci musicali e le collaborazioni, e quindi saranno numerosissimi gli ospiti delle loro prossime esibizioni. Ospiti speciali: Massimo Lustrissimi, cantante e chitarrista, Leo Svidercoschi, per anni al basso con i “Bestiali”, e Francesca De Fazi (voce e chitarra).
Più Bestial Che Blues sono: DAVIDE GENTILI (voce – armonica) – DANIELE BAZZANI (chitarra – voce) – ROBERTO PAGGIO (piano – organo) – MICK BRILL (basso) – ANTONIO SANTIROCCO (batteria e voce)-

LUCY SOUL BAND

sabato 12 dicembre 2015

Apertura ore 21,00
Concerto ore 22,30

A Soul Experience… un viaggio attraverso la “Musica dell’anima” sulle orme delle voci e dei brani storici della musica soul, dalle origini al new soul contemporaneo.
La scintilla si accende ascoltando Aretha Franklin e Stevie Wonder e da quel momento nasce una passione che guiderà Lucy Campeti attraverso il blues, il gospel, lo spiritual, il funk e il soul. Tutta la musica nera che nasce dall’anima e che si contamina e si fonde in mille sfumature, anche grazie agli artisti soul più recenti.

LONERS’ BOULEVARD – Happy Birthday Max

martedì 15 dicembre 2015

Apertura ore 21,00
Concerto ore 22,30

Tornano al Big Mama i Loners’ Boulevard, nati dalle ceneri della Ma Steven Band, uno dei gruppi piu’ seguiti nella scena musicale romana degli anni ’80 e ’90. 15 anni di attività e due dischi all’attivo: Rude (RB Record) e Delgado (Warner Music), con brani originali. Il loro sound è stato da sempre caratterizzato dal grande amore per il primo rock’n’roll e per il blues, ma anche per il mainstream rock di Springsteen, Seeger, Fogerty.
Max Di Stefano (voce – chitarra), Carlo Maccheroni (chitarra), Mick Brill (basso) e Piero Pierantozzi (batteria).

THE MUDDY ROOSTERS

mercoledì 16 dicembre 2015

Apertura ore 21,00
Concerto ore 22,30

Muddy Rosters sono una band votata al Chicago Blues, genere musicale in cui affondano le radici tante rock’n’roll band degli anni ’60 / ’70 che hanno poi riscosso grande successo come Led Zeppelin, Rolling Stone, Fleetwood Mac, Cream e tanti altri. Spesso per questi gruppi la scintilla è stata l’incontro con i grandi interpreti del Chicago Blues: Muddy Waters, Howlin Wolf, Willie Dixon. Proprio da quest’ultimo i Muddy Rosters hanno scelto di ripartire per realizzare il loro primo album in studio, un omaggio rispettoso e sincero ad uno dei padri del Chicago Blues.
Stefano Carboni (voce, armonica) – Antonio Vernuccio (batteria) – Mario Monterosso (chitarre, cori) – Stefano Scoarughi (basso, cori) – Roberto Lanzo (piano, organo hammond).

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.