Lacuna Coil - Black Anima - Album CoverNews 

Lacuna Coil: il nuovo album “Black Anima” in uscita l’11 Ottobre 2019

Black Anima” è il titolo del nuovo album dei Lacuna Coil che uscirà il prossimo 11 ottobre tramite Century Media Records.

Di seguito il commento rilasciato dalla vocalist Cristina Scabbia:

“”Black Anima” è tutti noi. Si tratta di me e te, riguarda tutto ciò che nascondiamo e anche tutto ciò che mostriamo con tanta passione ad un mondo per metà addormentato. E’ lo specchio sfuocato dentro il quale scrutiamo per cercare la verità. E’ sacrificio e dolore, giustizia e paura, furia e vendetta, passato e futuro… esseri umani nella magnificenza di un’ambiguità disturbante. E’ il nucleo oscuro che bilancia tutto, perchè senza le tenebre la luce non potrebbe sussistere. Ed è con grande orgoglio che presentiamo a tutti voi il nostro lavoro e non vediamo l’ora di accogliervi nel nostro abbraccio. Siamo l’Anima”.

I Lacuna Coil sono un gruppo alternative/gothic metal italiano, formatosi a Milano nel 1994.
A partire dall’album “In a Reverie” e fino all’album “Karmacode” il maggior compositore della band è stato il bassista Marco Coti Zelati. Inizialmente il sound del gruppo presentava una marcata vena goth metal ispirata ai Paradise Lost, mentre in seguito incorporò caratteristiche tipiche dell’alternative metal.
Il gruppo sorse per mano di Andrea Ferro (voce), Sabina Montevergine (voce), Marco Coti Zelati (basso) e Raffaele Zagaria (chitarra) con il nome di Sleep of Right. Successivamente alla band si unirono Claudio Leo, Leonardo Forti e Cristina Scabbia e nel 1996 il gruppo cambiò nome in Ethereal. Una loro demo registrata in studio fu inviata a molte etichette discografiche: tra le molte risposte, la più convincente fu quella della Century Media, con la quale nel settembre 1996 firmarono il primo contratto discografico. Due mesi dopo iniziò il tour negli Stati Uniti.
Il nome definitivo Lacuna Coil (Bobina vuota) venne adottato, perché Ethereal era già in uso da una band greca.
Nel 1997 uscì il primo EP, intitolato “Lacuna Coil“, prodotto da Waldemar Sorychta, che collaborerà con loro fino a “Comalies“, e pubblicato dalla Century Media. Nel 1997 i Lacuna Coil fecero da gruppo di supporto ai Moonspell nel loro tour e la primavera successiva girarono l’Europa con il gruppo olandese The Gathering. Il primo album vero e proprio, “In a Reverie“, uscì nel 1999, guadagnando al gruppo i primi fan e ampi consensi da parte del pubblico, grazie sia a esibizioni dal vivo in festival internazionali come Wacken Open Air e Gods of Metal, sia al tour europeo insieme ai gruppi metal Skyclad, Samael, Lacrimosa e Grip Inc..

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.