News 

Bobby ‘Blitz’ Ellsworth: il cantante degli Overkill si racconta

Bobby ‘Blitz’ Ellsworth, storico cantante degli Overkill, ha discusso sulle ragioni che lo mantengano motivato a continuare a fare musica e tour quattro decenni dopo la formazione della thrash metal band. Blitz ha prima scherzosamente dichiarato che fossero motivi economici.

Di seguito le parole di Bobby ‘Blitz’ Ellsworth

“Questo è sempre stato qualcosa che ha avuto il suo posto nella mia vita. Non è la cosa più grande ma ha il suo posto ed ha il suo valore. E penso che ci sia qualcosa da dire su questa purezza di intenti. Per poterlo fare in base alle nostre regole, cos’altro dovrei fare? Non si tratta di andare avanti per forza di inerzia, si tratta di fare quello che mi piace fare. Gestisco la band con D.D. Verni ed abbiamo un ruolo con più responsabilità all’interno del gruppo stesso. E non intendo parlare solo dell’aspetto monetario di questa avventura. Voglio dire, i rischi si fanno sempre maggiori quando sei te che hai la responsabilità decisionale su certi aspetti: programmi ed approvi i progetti che stanno dietro a tutta la faccenda che riguarda il merchandising oppure stando dietro alla questione dell’artwork devi assicurarti che tutte le questioni legali siano in ordine, tutte quelle scartoffie necessarie affinchè la band vada avanti siano in ordine….stiamo comunque sempre parlando di affari quando fai nuovi contratti. Se pensi a tutto questo forse ti dà l’idea di tutto quello che ci sta dietro gli Overkill. Non si tratta solo di stare su un palco, ogni passo che ti porta a suonare sono piccole e grandi soddisfazioni che ti ripagano degli sforzi che fai per arrivarci. Quindi penso che se la guardi in questo modo, perché non andare avanti? Che diavolo altro ho intenzione di fare?”.

Bobby “Blitz” Ellsworth, cantante statunitense della band thrash metal Overkill, proveniente dal New Jersey. Già dal 1980, anno di fondazione del gruppo, è stato il loro cantante. In carriera ha anche cantato per la band The Cursed, assieme a Dan Lorenzo nel 2007. Nei primi anni della carriera, Bobby era solito usare un timbro di voce pulito, simile a quello di Bruce Dickinson degli Iron Maiden; ma in seguito invece ha scelto uno stile timbrico più sporco e thrash, per adattarsi meglio allo stile degli Overkill. Ellsworth, mentre cantava la canzone “Necroshine” in Germania nel 2002, è stato vittima di un ictus.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.