Accept - Symphonic Terror Live At Wacken 2017 - Album CoverNews 

Accept: il live video di “Breaker”

Breaker” è il nuovo live video ufficiale degli Accept disponibile online. Si tratta della nuova anteprima dal prossimo album live “Symphonic Terror – Live at Wacken 2017“, in uscita il 23 novembre tramite Nuclear Blast. La release sarà disponibile nei seguenti formati BluRay+2CD-DIGI, DVD+2CD-DIGI, 2CD-DIGI, 3LP Box (black) con booklet, poster ,3LP Box (gold) con booklet, poster // esclusiva NB Mailorder, BluRay+DVD+2CD-Earbook, BluRay+DVD+2CD-Earbook + cartolina (autografata) // esclusiva NB.

Guarda qui il live video di “Breaker

Questa è la tracklist di “Symphonic Terror – Live at Wacken 2017”:

DVD/Blu-Ray

Part 1: Accept
01. Die By The Sword
02. Restless And Wild
03. Koolaid
04. Pandemic
05. Final Journey

Part 2: Headbanger’s Symphony
06. Night On Bald Mountain
07. Scherzo
08. Romeo And Juliet
09. Pathétique
10. Double Cello Concerto in G Minor
11. Symphony No. 40 in G Minor

Part 3: Accept with Orchestra
12. Princess Of The Dawn
13. Stalingrad
14. Dark Side Of My Heart
15. Breaker
16. Shadow Soldiers
17. Dying Breed
18. Fast As A Shark
19. Metal Heart
20. Teutonic Terror
21. Balls To The Wall

Bonus:
22. Making Of: Wacken
23. Making Of: Headbanger’s Symphony

Gli Accept sono considerati come uno dei gruppi più importanti nella storia dell’heavy metal. Il gruppo ha avuto un importante ruolo nella nascita di sottogeneri dell’heavy metal, come lo speed e il thrash metal. Gli Accept hanno venduto oltre 27 milioni di copie in tutto il mondo. È difficile dare una data precisa per la fondazione degli Accept. Certo è che essi furono fondati negli ultimi anni sessanta dal cantante Udo Dirkschneider e dal chitarrista Michael Wagener, ai quali si aggiungerà in seguito il batterista Birke Hoe. La band era originariamente chiamata Band X.
In seguito però, Wagener, raggiunti i 18 anni venne richiamato dall’esercito tedesco per il servizio militare, dovendosi congedare dal gruppo. Alcuni anni dopo il servizio militare, nel 1972, Michael cominciò a fare il tecnico e produttore mentre Udo “riforma” il gruppo composto stavolta da Gerhard Wahl e Hansi Heitzer alle chitarre, Dieter Rubach al basso e Frank Friedrich alla batteria. La neo fondata formazione iniziò a suonare a livello amatoriale nei dintorni della loro città natale, Solingen e finalmente nel 1976 trovò una formazione fissa grazie agli innesti del chitarrista Wolf Hoffmann e del bassista Peter Baltes. Ben presto, grazie all’esibizione al leggendario festival tedesco Rock am Ring, gli Accept attirano l’attenzione di Manfred Schunke che gli propose di registrare un album ai suoi Delta Studios. Nel 1977 anche Gerhard Wahl lasciò la band venendo sostituito da Jorg Fischer e un anno dopo venne pubblicato il loro album di debutto, intitolato semplicemente “Accept“.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.