Metal Church - Classic Live - Album CoverNews 

Metal Church: il nuovo album “Classic Live” in uscita il 16 Ottobre 2020

Classic Live” è il nuovo live album che i Metal Church pubblicheranno il prossimo 16 ottobre in Europa tramite Reaper Entertainment. Prodotto da Kurdt Vanderhoof, questa edizione speciale include nove classici della band registrati dal vivo durante il loro tour del 2016. Questo pezzo unico da collezione viene pubblicato come LP gatefold esclusivo e CD jewelcase.

Di seguito il commento del chitarrista Kurdt Vanderhoof:

“Questo album non solo commemora il ricongiungimento tra Mike e la band, ma rende anche omaggio ad alcune delle canzoni più popolari dell’epoca. È davvero bello vedere così tanti vecchi e nuovi fan di tutte le età che si divertono con questi classici mentre li eseguiamo dal vivo, quindi ha assolutamente senso pubblicarlo”.

Di seguito le parole del cantante Mike Howe:

“È un onore essere tornato e mi rende molto felice vedere che quasi tre decenni dopo, i fan si stanno ancora godendo queste canzoni!”.

Questa è la tracklist di “Classic Live”:

1.Beyond the Black
2.Date With Poverty
3.Gods Of A Second
4.In Mourning
5.Watch The Children
6.Start The Fire
7.No Friend of Mine
8.Badlands
9.The Human Factor

I Metal Church sono un gruppo heavy metal, formatosi nel 1980 a Seattle, Stati Uniti. L’unico membro presente sin dagli esordi della formazione è il chitarrista Kurdt Vanderhoof, anche se per un breve periodo si è limitato al ruolo di compositore. Il primo album omonimo “Metal Church” fu pubblicato nel 1984. Dopo aver pubblicato 5 seminali album e suonato in diversi tour durante gli anni ottanta e novanta, i Metal Church si sciolgono nel 1994, ma si riuniscono nel 1998. Il gruppo ha subito diversi cambiamenti col passare del tempo, cambiando cantante per tre volte. Quello storico, David Wayne, è deceduto prematuramente. Dopo aver pubblicato altri quattro album e un disco live, il 7 luglio 2009 viene annunciato sul sito ufficiale della band che la band si scioglie nuovamente. L’album “A Light in the Dark“, uscito nel 2006, contiene una seconda registrazione di “Watch the Children Pray“, dedicata alla memoria di David Wayne. A sorpresa, nel 2012 la band annuncia una nuova reunion proprio con la line-up dell’ultimo full length di quattro anni prima.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.