15 aprile 1948 - nasce Phil MoggNews 

Ufo: continua il tour dopo la morte di Paul Raymond

Continua il tour della storica hard rock band Inglese Ufo nonostante la tragica perdita del loro componente, il tastierista e chitarrista Paul Raymond. Il gruppo ha deciso di proseguire con il tour in programma nei prossimi mesi, ottemperando così agli impegni presi in precedenza. La band ha reso nota questa decisione tramite un comunicato sui propri canali social, nel quale si interpreta anche quella che sarebbe stata la volontà di Raymond, appunto quella di proseguire gli show dal vivo. Al posto di Raymond, che è morto lo scorso 13 aprile, è stato scelto il chitarrista e tastierista Neil Carter, che in passato ha già militato nella band, precisamente dal 1981 al 1983, e ha suonato negli album “The Wild, The Willing And The Innocent“, “Mechanix” e “Making Contact“.

Gli UFO sono un gruppo hard rock inglese formatosi nel 1969 e tuttora in attività.
Il loro impatto sulla scena progressive dei primi anni settanta e heavy metal degli anni ottanta e soprattutto sulla NWOBHM (New Wave Of British Heavy Metal) fu molto forte e sono annoverati fra le influenze primarie dei Bigelf, Babylon A.D., Def Leppard, Metallica (in particolare James Hetfield), Iron Maiden (in particolare Steve Harris), Gun, Cathedral, Voivod ed altri ancora. La band fu formata nel 1969 dal cantante Phil Mogg, dal bassista Pete Way, dal batterista Andy Parker e dal chitarrista Mick Bolton. I primi due album, “UFO 1” e “Flying” erano caratterizzati per un hard rock primordiale, ed ottennero un buon successo in Francia, Giappone e Germania, senza però ottenere grandi attenzioni in patria.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.