News 

Bon Jovi: David Bryan ha contratto il coronavirus

David Bryan, tastierista dei Bon Jovi, è in quarantena dopo essere risultato positivo al test per il Coronavirus. La notizia è stata pubblicata dal musicista americano tramite Instagram.

Di seguito la dichiarazione di David Bryan:

“Ho appena ricevuto i risultati dei test e sono positivo. Sono stato male per una settimana ma ora miglioro di giorno in giorno. Non abbiate paura! E’ un’influenza, non la peste. Sono in quarantena da una settimana e ci rimarrò per un’altra. Quando starò meglio, mi faranno un altro test per verificare che mi sono liberato di questo odioso virus. Vi prego, aiutate gli altri. Con l’aiuto di ogni americano, finirà presto”.

David Bryan, il cui nome completo è David Bryan Rashbaum. Tastierista e cofondatore dei Bon Jovi fin dall’anno 1983, di cui è tuttora membro. Nell’ambiente musicale è inoltre conosciuto per aver composto il pluripremiato musical “Memphis“. Frequenta le elementari alla Clara Barton Elementary School dove suona molti strumenti quali violino, viola, tromba e clarinetto. Terminate le elementari frequenta le medie alla Herbert Hoover Middle School e poi la J.P. Stevens High School dove si diploma e incontra il cugino di Jon, Joseph Bongiovi. Quest’ultimo lo mette in contatto con Jon che lo ingaggia in una cover band di Bruce Springsteen e degli Southside Johnny & The Asbury Jukes. È proprio in questo periodo che David crea uno stile personale traendo ispirazione da musicisti quali Mozart, Beethoven, Bach, Led Zeppelin, Deep Purple. David studia pianoforte dall’età di sette anni ogni venerdì per tredici anni con il maestro Emery Hack, laureto alla Julliard e direttore dell’NBC Symphony Orchestra per 16 anni, e all’età di 14 anni suona nella band Transistor. Dopo il liceo, studia medicina alla Rutgers University, preparandosi ad entrare alla Julliard. Successivamente sceglie di formare una rock band con il suo vecchio compagno di scuola John Francis Bongiovi. Insieme ricercano una label che li produca, setacciando la east-cost. Inutile. Tornati a New York, si separano per breve tempo, fin quando l’amico John riceve una proposta da una casa discografica, complice anche il successo del brano “Runaway“, incluso in una compilation di autori emergenti. Nascono così i Bon Jovi, di cui David è sempre stato il tastierista e co-autore di diversi brani quali “Breakout” e “Love Lies“.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.