David RoadsNews 

David Roads (Airbourne): il chitarrista lascia la band

David Roads, il chitarrista ritmico degli australiani Airbourne non fa più parte della band. Tramite un messaggio pubblicato sulla loro pagina Facebook, il gruppo ha annunciato un cambiamento nella propria line-up. Il sostituto è comunque già stato trovato.

Di seguito il comunicato degli Airbourne:

David Roads ha deciso di lasciare la band per concentrarsi sui suoi affari famigliari. Come dice l’adagio: puoi far uscire il ragazzo dalla fattoria, ma non puoi far uscire la fattoria dal ragazzo. Bene così amico, ben fatto e buona fortuna!
Ora, per il futuro, vi presentiamo il nuovo Airbourne Brother, il nostro amico di vecchia data Harri “The Riff Doctor” Harrison. Possiede una mano destra che è un vero motore per il Rock’n’Roll e ci calza alla perfezione, come un pistone ben oliato dentro a un motore V8, e non vediamo l’ora di portare lui e il suo ritmo da locomotiva con noi per i festival estivi! Saluti e ci vediamo presto rockers!”.

Gli Airbourne sono un gruppo hard & heavy di Warnambool, Australia, formatosi nel 2003.
La band presenta uno stile fortemente ispirato a quello degli AC/DC. Gli australiani seguono quindi questo sentiero di riferimento, già battuto da gruppi come i Rhino Bucket, Kix e Krokus negli anni ’80 e ’90, mantenendo negli anni la diffusa tradizione di band clone del leggendario gruppo di Sydney. All’età di 11 anni, Joel O’Keeffe iniziò a suonare pezzi di chitarra tratti da famosi artisti australiani come AC/DC o Rose Tattoo tentando così di imitarli. In questo periodo il suo fratello maggiore, che all’epoca aveva 15 anni, cominciò, ispirato da lui a suonare la batteria. Dopo qualche tempo i due fratelli O’Keeffe decisero di formare una band. Nel 2003 con l’arrivo del chitarrista David Roads, conosciuto da Joel O’Keeffe mentre stava lavorando in un hotel, e dal bassista Justin Street, conosciuto sempre dal chitarrista/cantante ad una festa in Australia alla quale iniziarono a parlare tra di loro di cosa facevano nella loro vita, la line-up della band fu completata. Così Joel conobbe Justin e quello fu il giorno della nascita vera e propria degli Airbourne. Nel 2005 pubblicarono il primo EP autoprodotto dal titolo “Ready to Rock” contenente 8 tracce. Dopo lo spostamento a Melbourne, firmarono un contratto per cinque album con la Capitol Records che li portò ad esibirsi di supporto a band come Mötley Crüe, Motörhead e Rolling Stones, oltre alla partecipazione a numerosi festival musicali estivi. Gli Airbourne si trasferirono nel 2006 negli Stati Uniti per cominciare a lavorare al loro primo album in studio internazionale, “Runnin’ Wild“, con il leggendario produttore Bob Marlette. “Runnin’ Wild” è stato pubblicato in Australia il 23 giugno 2007.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.