TallisNews 

Tallis: Dee Palmer (Jethro Tull) annuncia materiale inedito

Dee Palmer – TALLIS, nuovo materiale inedito.

di Jacopo Muneratti.

Ottime notizie per tutti i fan dei Jethro Tull! Presto sarà, infatti, disponibile materiale d’archivio inedito dei leggendari Tallis, gruppo capitanato tra il 1978 e il 1981 da David (oggi Dee) Palmer, storico tastierista e arrangiatore dei Jethro Tull, in cui parteciparono anche altri storici membri della band come Barrie Barlow, John Glascock e John Evans.

Dopo quarant’anni, stanno per vedere la luce due nuove incisioni di questo leggendario progetto, tra cui una versione del canone del musicista e compositore barocco Johann Pachelbel, registrata nel 1978. L’altro brano è, invece, una versione riarrangiata di uno dei canoni di, appunto, John Tallis, eseguito da una seconda formazione di un paio di anni dopo. L’iniziativa è stata lanciata da Dee Palmer in collaborazione con il Jethro Tull Group che è anche direttamente coinvolto nella lavorazione dei cofanetti commemorativi dei Jethro Tull che stanno uscendo in questo periodo. 

Per mettere le mani su questo materiale è necessario mandare una mail all’indirizzo tallisorder@jethrotullgroup.com,

specificando il proprio nome, la città e lo stato di provenienza. Al momento, non è necessario alcun tipo di pagamento e l’invio della mail non vincola l’acquisto del CD ma serve solo a capire indicativamente quante unità stampare e i costi di spedizione. Se questo progetto dovesse rivelarsi un successo, seguiranno altre pubblicazioni di archivio di questo tipo.

Il ricavato delle vendite sarà devoluto agli enti di beneficienza Lupus UK, Cancer UK e The British Heart Foundation.

Link per informazioni:

http://missdeepalmer.com/

http://www.jethrotullgroup.com/

https://www.facebook.com/groups/tullgroup/

I Tallis prendono il loro nome dal compositore britannico Thomas Tallis (1505 – 1585) e si sono formati nel 1978, quando David Palmer, con l’aiuto della sezione ritmica dei Jethro Tull (John Glascock al basso e Barrie Barlow alla batteria) e del chitarrista Robert Foster, registrò una versione del Canone di Johann Pachelbel (1653 – 1706) alla Maison Rouge, storico studio di registrazione mobile di proprietà dei Jethro Tull, del quale però usufruirono numerosi altri artisti quali Gentle Giant, Mallard e Rory Gallagher. 

Dopo lo scioglimento della formazione classica dei Jethro Tull nel 1980, Palmer tornò alla sua principale mansione: la scrittura di partiture. In occasione di un evento di beneficenza, il musicista si trovò a dover arrangiare una versione di un concerto per piano di Mozart e, per l’occasione, invitò alla coterie il suo vecchio compagno di avventure Tulliane John Evans per eseguire la parte di piano principale. Palmer tentò nuovamente di coinvolgere Barlow nel progetto ma questi rifiutò in quanto già occupato con altri turni di registrazione e desideroso di lanciare sul mercato il suo gruppo Tandoori Cassette, venendo così sostituito dal batterista Lennie Clarke. Il resto dell’ensemble venne completato da un terzo tastierista, Dave Bristow, e dal cantante e bassista Bill Worrall.

Questa nuova formazione dei Tallis suonò due concerti nel Surrey, generando l’interesse della EMI, della Decca e della Virgin per la possibile pubblicazione di un album. In questo periodo, Clarke lasciò il gruppo e venne sostituito da Mickey Barker. Inoltre, durante le session, Dave Bristow ricevette l’invito dalla Yamaha per collaborare alla creazione della DX7, la prima tastiera musicale interamente digitale in commercio. Ciò mandò in crisi Palmer, che si riteneva incapace di gestire le dinamiche di gruppo e il progetto finì prematuramente, lasciando nel cassetto tutto il materiale registrato. Solo uno di questi brani “Disturbed Air“, venne pubblicato nel 2001 all’interno della compilation “It’s For You!” venduta in allegato alla fanzine Tulliana “A New Day“.

TALLIS Line Up (1978):

David Palmer: tastiere

Barrie Barlow: batteria

John Glascock: basso

Robert Foster: chitarra acustica

TALLIS Line Up (1981):

David Palmer: tastiere, organo portativo, composizioni e arrangiamenti

John Evans: piano, organo, tastiere

David Bristow: piano, tastiere

Bill Worral: basso, voce, tastiere

Mickey Barker: batteria

 

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.