19 maggio 1949 - nasce Dusty HillNews 

ZZ Top: problemi di salute per Dusty Hill

Dusty Hill, lo storico bassista degli ZZ Top, è stato colpito da una non meglio specificata malattia. Il tour attualmente in corso della band texana negli Stati Uniti subisce quindi una battuta d’arresto. Il gruppo ha sospeso tutti gli impegni da qui alla fine dell’anno e prevede comunque di tornare on stage con l’anno nuovo.

Di seguito il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook:

“Le prossime date live del tour degli ZZ Top sono sospese e verranno riprogrammate appena possibile. Il bassista degli ZZ Top, Mr. Dusty Hill, sta soffrendo di una malattia alla pancia e deve stare a riposo per le prossime settimane. Whew! La band tornerà in azione nel 2018 e nel 2019, quando festeggerà un grande “50”…una volta in tutto il millennio”.

La fama di Dusty Hill è dovuta alla militanza negli ZZ Top, (nel ruolo di bassista e tastierista), fin dalla loro fondazione. A volte, Dusty ha anche cantato in alcuni brani dei ZZ Top, (ad esempio in uno dei loro successi:”Tush“). Assieme al collega Billy Gibbons sfoggia una caratteristica barba. Hill è nato a Dallas, Texas, e cresciuto nel quartiere di Lakewood di East Dallas. Ha frequentato la Woodrow Wilson High School dove ha suonato il violoncello.
Insieme a suo fratello Rocky Hill e il futuro compagno negli ZZ Top Frank Beard, Dusty ha suonato in band locali di Dallas; The Warlocks, The Cellar Dwellers e gli American Blues.
Nel 1968, la band decide di lasciare l’area di Dallas-Fort Worth e si trasferisce a Houston. In questo momento, però, il chitarrista Rocky Hill lascia la band e a loro si unisce il chitarrista/cantante Billy Gibbons. Nascono così gli ZZ TOP che pubblicano il loro primo singolo nel 1969. Apparizioni di Dusty Hill sullo schermo includono anche Ritorno al futuro parte III, Mother Goose Rock ‘n’ Rhyme, WWE Raw e Deadwood, e come se stesso nell’undicesima puntata della serie King of the Hill, Hank Gets Dusted.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.