Stratovarius - Enigma Intrmission 2 - Album CoverNews 

Stratovarius: il nuovo album “Enigma: Intermission 2” il 28 Settembre 2018

Enigma: Intermission 2” è il titolo del nuovo album degli Stratovarius che l’etichetta earMUSIC pubblicherà il prossimo 28 settembre. Si tratterà di un lavoro contenente in parte brani inediti, in parte registrazioni rare e versioni orchestrate di alcuni fra i pezzi più celebri della band. Non a caso, il titolo dell’album fa riferimento ad “Intermission“, pubblicato dalla progressive power metal band finlandese nel 2001 e incentrato allo stesso modo.

Questa è la tracklist di “Enigma: Intermission 2”:

01. Enigma (inedito)
02. Hunter (bonus track rara)
03. Hallowed (bonus track rara)
04. Burn Me Down (inedito)
05. Last Shore (bonus track rara)
06. Kill It With Fire (inedito in Europa)
07. Oblivion (inedito)
08. Second Sight (inedito in Europa)
09. Fireborn (bonus track rara)
10. Giants (inedito in Europa)
11. Castaway (inedito in Europa)
12. Old Man And The Sea (bonus track rara)

Versioni orchestrali:

13. Fantasy
14. Shine In The Dark
15. Unbreakable
16. Winter Skies

Gli Stratovarius sono un gruppo progressive power metal finlandese, fondato ad Helsinki nel 1984 dal batterista e cantante Tuomo Lassila, dal chitarrista Staffan Stråhlman e dal bassista John Vihervä. Sono diventati famosi però con la formazione che vedeva Timo Tolkki alla chitarra, Timo Kotipelto alla voce, Jens Johansson alle tastiere, Jari Kainulainen al basso e Jorg Michael alla batteria. Timo Tolkki è inoltre l’autore della maggior parte delle musiche e dei testi. Nel 1997 con “Visions“, approfittando del filone power metal che tornava di moda, cavalcarono l’onda e, grazie ai loro pezzi molto veloci e tecnici, divennero uno dei gruppi più famosi al mondo nel loro genere. I testi riflettono spesso l’angoscia per la distruzione della natura sulla Terra. Nel 1987 la band pubblicò il suo primo demo, contenente le tracce “Future Shock“, “Fright Night” e “Night Screamer” e nello stesso anno aggiunse alla sua formazione un tastierista, Antti Ikonen. Nel 1988 fu pubblicato il primo singolo degli Stratovarius, intitolato “Future Shock/Witch Hunt“che fece sì che la band potesse iniziare a mostrare tutte le sue qualità, divenendo in breve tempo una delle principali realtà finlandesi. Nel 1989 pubblicarono il loro secondo singolo, intitolato “Black Night/Night Screamer“, a cui seguì nel maggio dello stesso anno il loro primo album, intitolato “Fright Night“. La band partì per una lunga tournée che occupò l’intera estate e gran parte dell’autunno, concludendosi con l’apparizione al Giants of Rock nei pressi della città di Hämeenlinna dove il gruppo suonò al fianco di gruppi famosi come gli Anthrax. Finito il tour, il bassista Jyrki Lentonen lasciò la band e venne momentaneamente sostituito da Jari Behm.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.