CoronavirusNews 

Coronavirus: secondo il Dott. Ezekiel Emanuel non sarà possibile organizzare concerti fino all’autunno del 2021

Ezekiel Emanuel, uno dei consulenti speciali del direttore della World Health Organization, dichiara che ci vorranno almeno 18 mesi prima che si possano organizzare eventi con assembramenti di pubblico quali concerti ed eventi sportivi.

Di seguito il commento del Dott. Ezekiel Emanuel

“L’economia dovrà ripartire in fasi diverse, e si dovrà cominciare mantenendo le distanze sui posti di lavoro che permetteranno alle persone meno a rischio di tornare a lavorare. Realisticamente si inizierà con certi tipi di lavoro dove è più facile mantenere le distanze di sicurezza. Certi assembramenti, conferenze, concerti, eventi sportivi, dove viene detto che saranno posticipati ad ottobre 2020, non ho idea di come possano credere che sia davvero possibile. Penso che queste saranno le ultime cose a tornare. Realisticamente stiamo parlando dell’autunno del 2021 almeno”.

Ezekiel Jonathan “Zeke” Emanuel è un oncologo e bioeticista americano e ricercatore presso il Center for American Progress. È attualmente Vice Provost for Global Initiatives presso l’Università della Pennsylvania e presidente del Dipartimento di Etica medica e politica sanitaria. In precedenza, Emanuel ha lavorato come professore universitario Diane e Robert Levy alla Penn. Ha un appuntamento congiunto alla University of Pennsylvania School of Medicine e alla Wharton School ed è stato in precedenza professore associato presso la Harvard Medical School fino al 1998, quando si è unito al National Institutes of Health.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.