Dying Fetus - Wrong One To Fuck With - Album CoverNews 

Dying Fetus: il video ufficiale “Fixated On Devastation”

Fixated On Devastation” è il video ufficiale che i Dying Fetus hanno reso disponibile in streaming. Il brano si trova nel nuovo album della technical death metal band americana, dal titolo “Wrong One To Fuck With“, in uscita per Relapse Records il prossimo 23 Giugno. Il video è stato registrato da Mitch Massie al Voltage Lounge di Philadelphia, in Pennsylvania, lo scorso 17 Marzo.

Guarda qui il video di Fixated On Devastation

Questa sarà la tracklist di Wrong “One To Fuck With”:

01. Fixated On Devastation
02. Panic Amongst The Herd
03. Die With Integrity
04. Reveling In The Abyss
05. Seething With Disdain
06. Ideological Subjugation
07. Weaken The Structure
08. Fallacy
09. Unmitigated Detestation
10. Wrong One To Fuck With

I Dying Fetus sono un gruppo technical death metal statunitense, nato nel 1991 a Upper Marlboro nel Maryland durante l’esplosione del death metal ed emergeranno dall’underground grazie alla loro estrema mistura di elementi death e grind combinati con una tecnica virtuosa e strutture catchy. Formati da John Gallagher alla chitarra e voce, Jason Netherton al basso e voce, Brian Latta alla chitarra e Rob Belton alla batteria, dopo aver pubblicato due demo “Bathe In Entrails” del 1993 e “Infatuation With Malevolence” del 1994, il gruppo si autoproduce il primo album nel 1995 (solo come riedizione dei due demo) che sarà intitolato ancora “Infatuation With Malevolence” e che sarà poi supportato da un tour nella East Cost americana. Nel 2000 i Dying Fetus affrontano l’ennesimo cambio d’etichetta firmando per l’americana Relapse Records e subiscono inoltre un altro cambio nella formazione rimpiazzando il chitarrista Brian Latta (dedito come attore ai film porno) con Sparky Voyles. Con questa nuova formazione registrano un EP di vecchio materiale e covers, tra le quali saranno presenti una canzone rock ‘n roll scritta da Gallagher e una cover dei Baphomet. Questo EP uscirà per l’etichetta della band, la Blunt Force Records, che ristamperà anche tutto il loro vecchio catalogo con bonus tracks e copertine diverse. L’ultimo album della band, “Reign Suoreme” è stato pubblicato nel 2012.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.