News 

Jack Starr’s Burning Starr: il lyric video di “False Gods”

False Gods” è il lyric video dei Jack Starr’s Burning Starr disponibile online. La traccia si trova in “Stand Your Ground“, l’ultimo album uscito lo scorso 25 Agosto per High Roller Records. Il disco, della durata di circa 80 minuti, è stato prodotto da Bart Gabriel, mixato da Kevin Burnes (Dokken, Raven) e masterizzato da Patrick W. Engel presso il Temple Of Disharmony Studio.

Guarda qui il lyric video di “False Gods

Questa è la tracklist di “Stand Your Ground:

01. Secrets We Hide
02. The Enemy
03. Stand Your Ground
04. Hero
05. Destiny
06. The Sky Is Falling
07. Worlds Apart
08. Escape From The Night
09. We Are One
10. Stronger Than Steel
11. False Gods
12. To The Ends

I Burning Starr (conosciuti anche come Jack Starr’s Burning Starr) sono un gruppo heavy metal statunitense fondato nel 1984 a New York dall’ex chitarrista dei Virgin Steele, Jack Starr dopo che ebbe lasciato la band a causa di disaccordi riguardo allo stile musicale adottato. Dopo un paio di avvicendamenti, la formazione fu composta, oltre che dal chitarrista, dal cantante Frank Vestry, dal bassista John Rodriguez e dal batterista Tony Galtieri. Questi furono i musicisti che registrarono l’album d’esordio del gruppo, uscito nel 1985 col titolo “Rock The American Way“, che presentò uno stile musicale orientato verso sonorità radiofoniche. L’anno successivo Starr reclutò dei nuovi componenti per la realizzazione di “No Turning Back!“, un disco maggiormente tendente al power metal americano rispetto al precedente e che vide la partecipazione di David DeFeis dei Virgin Steele in veste di produttore e tastierista. L’album venne apprezzato dalle riviste di settore per la qualità della composizioni, per il lavoro chitarristico di Starr, in alcuni casi simile a quanto fece Ritchie Blackmore con i Rainbow, e per le doti canore di Mike Tirelli. Nel 2011 la Limb Music pubblicò il loro sesto album in studio, “Land of the Dead“, e come il precedente le sessioni di batteria vennero registrate da Kenny Earl “Rhino” Edwards ex membro dei Manowar.[ Due brani di questo disco videro la collaborazione di altri musicisti che fecero parte del gruppo appena citato, i chitarristi Ross the Boss e David Shankle; inoltre per la title track venne girato un videoclip. Due anni dopo si esibirono al festival Keep It True tenutosi in Germania, inoltre annunciarono la pubblicazione di un nuovo album. Nel 2014 effettuarono una serie di concerti che li fecero approdare anche in Italia, mentre l’anno successivo si misero al lavoro per la produzione del disco “Stand Your Ground“.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.