Rex Brown - Smoke On This - Album CoverNews 

Rex Brown: il nuovo video “Fault Line”

Fault Line” è il nuovo video ufficiale che l’ex bassista dei Pantera Rex Brown ha reso disponibile online. La traccia si trova in “Smoke On This“, il suo ultimo album solista uscito il 28 luglio scorso per la Entertainment One (eOne). La release vede Brown in veste di vocalist, bassista e chitarrista. Rex ha registrato, difatto, le parti vocali, di chitarra ritmica e di basso in collaborazione con l’amico di vecchia data Lance Harvill, songwriter e chitarrista di Nashville. Le parti di batteria sono state registrate da Christopher Williams, eclettico musicista i cui gusti spaziano dal funk al punk al country. Prodotto dal multi-strumentista Caleb Sherman. L’album vede anche la collaborazione di Peter Keys del Lynyrd Skynyrd su qualche traccia.

Guarda qui il video di “Fault Line

Questa è la tracklist di “Smoke On This”:

01. Lone Rider
02. Crossing Lines
03. Buried Alive
04. Train Song
05. Get Yourself Alright
06. Fault Line
07. What Comes Around…
08. Grace
09. So Into You
10. Best Of Me
11. One Of these Days

Oggi compie gli anni Rex Robert Brown, noto come Rex, Rex Brown o Rex Rocker, bassista noto per avere fatto parte della band heavy metal Pantera e, successivamente, dei Down.
Bassista anche nella band Kill Devil Hill, costituita inoltre da Vinny Appice alla batteria, Mark Zavon alla chitarra e Jason “Dewey” Bragg alla voce. I Pantera furono la band principale di Rex, con i quali suona dal 1982 fino allo scioglimento del gruppo, avvenuto nel 2003.
Brown compare anche nel disco solista di Jerry Cantrell, “Boggy Depot“, e nell’album del 2005 dei Crowbar, “Life’s Blood for the Downtrodden“.
Inoltre compare anche nel disco omonimo dei Rebel Meets Rebel, progetto parallelo di musica country/metal con David Allan Coe, Vinnie Paul e Dimebag Darrell, suoi colleghi nei Pantera. Il disco doveva uscire nel 2004, ma a causa di vari problemi con la censura, (essendo un disco molto politicizzato), e a causa della morte di Darrell, uscì soltanto nel 2006. Rex Brown è sempre stato considerato dai critici come un ottimo bassista, distintosi negli anni per la sua tecnica efficace e sempre puntuale, per la sua buona fantasia nelle ritmiche e per l’ottimo suono prodotto, in particolare con l’utilizzo del plettro, (come più spesso richiesto dal genere heavy metal).

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.