Gotthard - Defrosted 2 - Album CoverNews 

Gotthard: la versione live acustica di “Feel What I Feel”

Feel What I Feel” è il brano live in versione acustica dei Gotthard disponibile online. Il pezzo si trova in “Defrosted 2“, la nuova raccolta di classici della band svizzera, in uscita il 7 dicembre per Nuclear Blast Records. La release conterrà anche due pezzi nuovi, uno dei quali intitolato “Bye Bye Caroline“, registrato in collaborazione con Francis Rossi (Status Quo).

Ascolta qui il brano live “Feel What I Feel

Questa sarà la tracklist di “Defrosted 2”:

CD1
01. Miss Me
02. Out On My Own
03. Bang
04. Sweet Little Rock ‘N’ Roller
05. Beautiful
06. Feel What I Feel
07. Hush
08. Remember It’s Me
09. Stay With Me
10. Tequila Symphony No. 5
11. Mountain MamaCD2
01. Why
02. C’est La Vie
03. One Life One Soul
04. Tell Me
05. Starlight
06. Sister Moon
07. Right On
08. Lift U Up
09. Heaven
10. Anytime, Anywhere
11. Smoke On The Water
12. Bye Bye Caroline (Acoustic Version)
13. What I Wouldn’t Give (Acoustic Version)

I Gotthard sono un gruppo hard & heavy fondato a Lugano, Svizzera, nel 1992.
Spesso considerati uno dei gruppi di maggior successo della Svizzera, i Gotthard hanno venduto oltre 3 milioni di dischi nel mondo, di cui un milione nella sola Svizzera (paese con poco più di 8 milioni di abitanti), e praticamente tutti i dischi della band sono entrati nelle classifiche svizzere rendendoli tra i gruppi più famosi in patria. I Gotthard hanno trovato un’elevata popolarità anche in Germania e in Giappone dove la band è regolarmente presente nelle classifiche.
Originariamente sotto il nome di Krak, il gruppo era composto dal cantante Steve Lee, il chitarrista Leo Leoni, il bassista Marc Lynn, ed il batterista Hena Habegger.Curiosamente Lynn proveniva dai China, altro gruppo svizzero di discreto successo. Sotto la guida dell’ex bassista/songwriter dei Krokus, Chris von Rohr, la band cambiò nome in Gotthard, ispirato dal nome del Passo del San Gottardo (nel Canton Ticino, in Svizzera) e con l’evidente gioco col le parole inglesi “got” e “hard“, concludendo un contratto discografico con la BMG. Con von Rohr in veste di produttore e co-compositore, la band entrò in studio per il disco di debutto. L’album d’esordio, l’omonimo “Gotthard“, venne pubblicato nel 1992 ed ottenne un buon successo stazionando per nove mesi nella classifica elvetica.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.