Architects - For Those That Wish To ExistNews 

Architects: il nuovo album “For Those That Wish To Exist” il 26 Febbraio 2021

For Those That Wish To Exist” è il nome del nuovo album che gli Architects pubblicheranno il prossimo 26 febbraio 2021 per Epitaph. Il disco è stato prodotto dalla band.

Di seguito le parole del batterista Dan Searle:

“Questo album parla delle mire riflessioni circa il fatto che l’uomo non riesca a cambiare i propri stili di vita e rendere sostenibile la sopravvivenza dell’umanità su questo pianeta. Ho voluto guardarmi allo specchio e domandare a noi stessi cosa siamo disposti a fare in tal senso, al posto di puntare il dito verso i politici. Il cambiamento deve avere inizio a livello personale. Il mondo ha sviluppato una cultura nella quale ci si aspetta sempre che qualcuno faccia qualcosa, quando in realtà siamo noi stessi a doverci prendere delle responsabilità”.

Questa sarà la tracklist di “For Those That Wish To Exist”

01. Do You Dream of Armageddon?
02. Black Lungs
03. Giving Blood
04. Discourse Is Dead
05. Dead Butterflies
06. An Ordinary Extinction
07. Impermanence ft. Winston McCall (Parkway Drive)
08. Flight Without Feathers
09. Little Wonder ft. Mike Kerr (Royal Blood)
10. Animals
11. Libertine
12. Goliath ft. Simon Neil (Biffy Clyro)
13. Demi God
14. Meteor
15. Dying Is Absolutely Safe

Gli Architects sono un gruppo metalcore inglese proveniente da Brighton, Inghilterra formatosi nel 2004.
Tutti i membri della band sono vegani, essendo passati al veganismo dopo aver guardato numerosi documentari al riguardo. I membri della band sono anche aperti sostenitori della Sea Shepherd Conservation Society, con Carter che oltre ad essere sostenitore dell’organizzazione ambientalista è anche uno dei suoi ambasciatori britannici. La band ha cambiato qualche nome prima di arrivare a quello attuale. Inizialmente si chiamavano Inharmonic, successivamente cambiato in Counting the Days, infine dopo un paio di anni si è arrivato all’attuale Architects. La band ha pubblicato sette album in studio e uno split con i Dead Swans nel 2008. Il loro album di debutto “Nightmares” è stato pubblicato nel 2006 dalla At The Deep End records. Successivamente il cantante, Matt Johnson ha lasciato la band per fare spazio a Sam Carter che appare sul secondo album “Ruin” pubblicato nel 2007 dalla United By Fate Records. Nel 2009 la band pubblica “Hollow Crown” con la loro passata etichetta Century Media. Nel 2011 pubblicano il loro quarto album studio “The Here And Now“, in questo album la band mostra sonorità più vicine al post-hardcore. All’uscita l’album è stato accolto favorevolmente dalla critica.
L’anno dopo gli Architects ritornano al loro stile originale con il loro quinto album “Daybreaker“, con testi molto più politicizzati a differenza dei testi violenti e comici presenti nei lavori precedenti. Nel 2013 la band torna in studio e passa all’etichetta Epitaph Records, per poi pubblicare nel 2014 il suo sesto lavoro in studio, intitolato “Lost Forever/Lost Together“. Il 27 Maggio 2016 la band pubblica il loro settimo disco, “All Our Gods Have Abandoned Us“. Il 20 agosto 2016 il chitarrista e principale compositore, tastierista e membro fondatore Tom Searle è deceduto dopo una battaglia con il cancro durata tre anni. La band ha continuato il tour promozionale dell’ultimo album in tributo a Searle, ma ha affermato che non è ancora stato deciso se rilascerà nuovo materiale in futuro.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.