Clutch - Book Of Bad Decisions - Album CoverNews 

Clutch: il nuovo video “Ghoul Wrangler”

Ghoul Wrangler” è il nuovo videoclip ufficiale dei Clutch disponibile online e girato all’Old Bedford Village, in Pennsylvania. Il brano si trova in “Book Of Bad Decisions“, l’ultimo album della stoner band americana, uscito il 7 settembre tramite Weathermaker Music. Il disco è stato registrato agli studi Sputnik Sound di Nashville con il produttore Vance Powell (The White Stripes, Red Fang).

Guarda qui il video di “Ghoul Wrangler

Questa è la tracklist di “Book Of Bad Decisions”:

01. Gimme the Keys
02. Spirit of ’76
03. Book of Bad Decisions
04. How to Shake Hands
05. In Walks Barbarella
06. Vision Quest
07. Weird Times
08. Emily Dickinson
09. Sonic Counselor
10. A Good Fire
11. Ghoul Wrangler
12. HB Is in Control
13. Hot Bottom Feeder
14. Paper & Strife
15. Lorelei

I Clutch (originariamente chiamati Guilt Trip e derivanti dai Moral Minority) si formarono a Germantown, Maryland, nel 1990; la primissima formazione comprendeva Jean-Paul Gaster (batteria), Tim Sult (chitarra) e Roger Smalls (voce). Smalls lasciò presto il progetto e fu sostituito da Neil Fallon, già amico degli altri componenti del gruppo fin dalle scuole superiori. La band acquisì notorietà grazie alle numerose e costanti esibizioni dal vivo. La loro prima produzione a fini commerciali fu il singolo “Passive Restraints” (per la Earache), che attirò l’attenzione di altre case discografiche. Il loro LP di debutto, “Transnational Speedway League“, fu pubblicato nel 1993. Ad oggi la band ha composto undici album in studio, oltre a numerosi live e raccolte di inediti, e possiede anche una propria casa discografica, la Weathermaker. “Psychic Warfare” è infatti il loro undicesimo album in studio pubblicato il 2 ottobre 2015 e prodotto dalla già citata casa discografica di proprietà del gruppo, Weathermaker. l’album rappresenta il miglior successo di critica e di vendita nei primi sette giorni del gruppo.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.