Gibson RecordsNews 

Gibson: lancia la propria casa discografica mettendo sotto contratto Slash

Gibson, celebre azienda americana produttrice di strumenti, ha lanciato la propria etichetta discografica Gibson Records con sede a Nashville, nel Tennessee e ha annunciato una partnership con la BMG e la firma con Slash Featuring Myles Kennedy And The Conspirators, la band solista di Slash dei Guns N’ Roses che pubblicherà per l’etichetta il suo nuovo album.

Di seguito il commento del chitarrista Slash:

“È un onore essere la prima uscita della nuova Gibson Records. Sicuramente è uno zenith nella nostra partnership e avendo lavorato così a stretto contatto con Gibson per tanto tempo, so che sarà un’etichetta che supporterà davvero i propri artisti in modo creativo. Non solo me, ma tutti gli artisti con cui sceglieranno di lavorare. È perfetto”.

Si attendono i dettagli dell’album.

Gibson Guitar Corporation è un’azienda statunitense che costruisce chitarre e altri strumenti musicali. Fondata nel 1902 a Kalamazoo, nel Michigan, ha sede a Nashville, nel Tennessee. Orville Gibson cominciò a costruire mandolini nel 1894 a Kalamazoo, Michigan, USA. Nel 1902 fu creata la Gibson Mandolin-Guitar Mfg. Co, Ltd. per commercializzare i suoi strumenti. A cominciare dal 1908 Orville Gibson fu pagato 500$ all’anno dall’azienda. A causa di una malattia tra il 1907 ed il 1916 venne ricoverato più volte ed il 21 agosto 1918 morì. Tra il 1920 e il 1930 la Gibson cambiò radicalmente il concetto di chitarra, inventando tra le altre cose la chitarra archtop a tavola bombata, e divenne la principale produttrice di chitarre statunitensi con il modello Gibson L-5. Negli anni ’30 iniziò la produzione di chitarre acustiche a tavola piatta, diventando così la principale concorrente di Martin, e introdusse (1936) la ES-150, la prima chitarra elettrica commerciale.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.