15 maggio 1987 - esce "Girls, Girls, Girls" dei Mötley CrüeNews 

Mötley Crüe: il nuovo lyric video di “Girls, Girls, Girls”

Girls, Girls, Girls” è il nuovo lyric video del famoso brano che i Mötley Crüe hanno reso disponibile in streaming. A 30 anni di distanza dall’uscita dello storico album omonimo, la band sta festeggiando l’anniversario della release con una speciale edizione deluxe che ha visto la luce il 25 Agosto scorso.

Guarda qui il lyric video di “Girls, Girls, Girls

<3> Questa è la tracklist di “Girls, Girls, Girls”:

01.Wild Side
02.Girls, Girls, Girls
03.Dancing On Glass
04.Bad Boy Boogie
05.Nona
06.Five Years Dead
07.All In The Name Of…
08.Sumthin’ For Nuthin’
09.You’re All I Need
10.Jailhouse Rock

I Mötley Crüe sono stati un gruppo heavy metal statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1981.
Noti come i padrini del Glam metal, oltre che per lo stile musicale, sono noti anche per la loro vita trasgressiva. Problemi con la legge, accuse di messaggi diseducativi ed abuso di alcol sono fattori che, nel bene o nel male, fanno anch’essi parte della loro trentennale carriera. Hanno venduto più di 1000 milioni di dischi, di cui 240 milioni nei soli Stati Uniti. La band può dunque vantare ben 22 dischi di platino e 10 dischi d’oro. Sono inoltre arrivate molte critiche sul fatto che non siano ancora entrati nella Rock and Roll Hall of Fame. Il gruppo debuttò dal vivo al The Starwood aprendo per gli Y&T. Nel disperato bisogno di un manager, Sixx si occupava inizialmente degli affari del gruppo, fino a che Mick Mars contattò Alan Coffman, cognato di un suo amico, prima impegnato nell’industria edilizia. Con i soldi di Coffman, i Mötley Crüe riuscirono a registrare un singolo, “Stick to Your Guns“, nel giugno 1981, per sole mille copie, che venne diffuso ai fan durante il loro show successivo. Incrementarono la loro popolarità suonando anche all’esterno del circuito di L.A., ed entrarono nuovamente in studio nel dicembre 1981 per registrare il primo full-lenght, prendendosi tre giorni di tempo e 6.000 dollari per completare il lavoro. Le prime apparizioni del debutto “Too Fast for Love” raggiunsero le 900 copie, seguito dalla ristampa con una copertina differente.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.