21 agosto 1952 - nasce Glenn HughesNews 

The Dead Daisies: Glenn Hughes entra nella band

Glenn Hughes entra nella band The Dead Daisies; Il bassista/cantante prende il posto di John Corabi e di Marco Mendoza. Al momento non si hanno ulteriori dettagli sul perchè i due dimissionari abbiano lasciato band, se non che i due abbiano deciso di dedicarsi a rispettivi solo project.

Di seguito il commento tramite il sito ufficiale dei The Dead Daisies:

“I The Dead Daisies sono un collettivo musicale i cui membri hanno in comune un amore smisurato per il rock. Si tratta di un organismo musicale vivente e pulsante che segue un credo ben preciso. Il rock è ancora vivo e vegeto e gode di ottima salute! Sin dal principio della fondazione della band l’idea alla base era che ciascun membro portasse le proprie idee sul tavolo, ma che avesse al tempo stesso la flessibilità di poter entrare e anche lasciare la band qualora volesse dedicare ad altri progetti. Sia John che Marco sono e saranno sempre parte della famiglia musicale dei The Dead Daisies, ma allo stato attuale i due avevano intenzione di lavorare su propri progetti”.

David, Doug, Deen & Glenn torneranno in studio entro la fine dell’anno per terminare il nuovo album e non vedono l’ora di incontrarvi tutti on the road!!!

The Dead Daisies sono un supergruppo rock australiano-statunitense nato nel 2012.
Il primo nucleo del gruppo si è formato a Sydney, in Australia, dall’incontro tra Jon Stevens e David Lowy. La band ha annoverato tra le sue fila diversi musicisti americani come Richard Fortus (Guns N’ Roses), Darryl Jones (The Rolling Stones), Dizzy Reed (Guns N’ Roses), Marco Mendoza (Thin Lizzy), Charley Drayton (The Cult, Divinyls, Cold Chisel), John Tempesta (The Cult), Brian Tichy (ex Whitesnake), Frank Ferrer (Guns N’ Roses), Alex Carapetis (Nine Inch Nails) e altri. Nel 2015 Jon Stevens è stato sostituito dal cantante John Corabi (The Scream, Mötley Crüe, Union). L’unico membro rimasto fisso negli anni è David Lowy. L’album di debutto della band viene registrato in due settimane nei Wishborne Studios di Los Angeles con il produttore, ingegnere musicale e polistrumentista americano John Fields. L’album omonimo viene pubblicato il 9 agosto 2013 in Nord America sotto l’etichetta Caroline/Universal, e successivamente rilasciato in Inghilterra a metà novembre dello stesso anno.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.