Glynn MorganNews 

Threshold: il cantante Glynn Morgan torna nella band

Glynn Morgan, precedentemente membro dei Threshold dal 1994 al 1996 e presente sull’album “Psychedelicatessen“, rientra nella band.

Di seguito il commento del cantante Glynn Morgan:

“Quando ho ricevuto la chiamata ero al settimo cielo. Lavorare con Karl e Richard e nuovamente essere parte della grandiosa storia dei Threshold, per me è un onore. Non vedo l’ora di iniziare le registrazioni del nuovo album. Il nuovo materiale mi ha già catturato”.

I Threshold sono un gruppo progressive metal inglese che comincia la sua carriera nel 1988, suonando inizialmente cover di gruppi metal come i Ratt e i Testament. Continuando a suonare assieme, cominciarono a scrivere proprie canzoni, e smisero di suonare cover. Nel 1992, incisero il loro primo tentativo, e, dopo l’arrivo di Damian Wilson nel gruppo come voce principale, produssero il loro primo demo, “Intervention“, che fu poi inserito in una compilation rock olandese. Poco dopo, entrò nella band Richard West, il quale rimarrà in pianta stabile fino ai giorni nostri. L’album di debutto della band, “Wounded Land“, fu pubblicato nel 1993, prendendo il nome da alcuni elementi tematici di un romanzo di Stephen R. Donaldson intitolata con lo stesso nome. Wilson fu impossibilitato a seguire la band nel tour per vari motivi, e così Glynn Morgan lo sostituì. Cantò nelle registrazione del 1994 di “Psychedelicatessen“, dal quale venne prodotto il video della canzone “Innocent“, il primo per la band. L’anno successivo, Morgan e la band girarono l’Europa e registrarono molte delle loro performance live per il loro album dal vivo “Livedelica“. Ormai superato il limite, si concedettero una pausa prima della loro successiva uscita, durante la quale Morka e il batterista Jay Micciche lasciarono la band per formare i Mindfeed. Piuttosto che trovare un cantante sconosciuto per rimpiazzarlo, la band ritornò su Damian Wilson, e insieme registrarono nel 1997 “Extinct Instinct“.
Wilson lasciò la band nel 1998, due settimane prima della registrazione del loro successivo album. Fra la lista dei potenziali rimpiazzi vi era il fondatore dei Sargant Fury, il cantante Andrew “Mac” McDermott, con il quale registrarono “Clone“. Nel 1999, la band pubblicò il loro primo album dedicato al fan club, Decadent, contenente remix e registrazioni radio di canzoni contenute nei precedenti album. I Threshold sono attualmente considerati come una delle principali band progressive metal insieme a Dream Theater, Queensrÿche, Fates Warning, Vanden Plas, Shadow Gallery. Negli ultimi anni hanno completato un gran numero di tour internazionali.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.