GraveyardNews 

Graveyard: in studio per registrare il nuovo album

Graveyard, l’hard rock/blues band svedese, è entrata ai Park Studios di Stoccolma per registrare il loro nuovo album, ancora senza titolo e previsto per la primavera/estate 2018. Il disco è prodotto da Chips Kiesbye (The Hellacopters, Michael Monroe, The Nomads), mentre l’ingegnere del suono è Stefan Boman (Burt Bacharach, Alice Cooper, Def Leppard e Kent).

Di seguito il commento della band:

“È fantastico essere tornati in studio per buttare giù le nuove canzoni. Abbiamo un numero sufficiente di brani per l’album e la parte più divertente sarà vedere come andranno le registrazioni. Ancora una volta vogliamo realizzare un disco con canzoni killer, senza alcun riempitivo. Non vediamo l’ora che possiate giudicare voi il risultato finale”.

I Graveyard sono stati fondati nel 2006 da Joakim Nilsson, Rikard Edlund (entrambi già nei Norrsken), Axel Sjöberg e Truls Mörck. Dopo lo scioglimento dei Norrsken avvenuto nel 2000, il chitarrista Magnus Pelander ha formato il gruppo doom metal Witchcraft, mentre Nilsson ed Edlund si sono uniti agli Albatross, un gruppo rock blues che comprendeva anche Sjöberg alla batteria. I Graveyard registrarono un demo di due tracce, suonarono tre concerti e iniziarono a pianificare la registrazione del loro primo album con l’etichetta svedese Transubstans Records. Nel frattempo pubblicarono un demo del loro materiale su MySpace. I brani su MySpace attirarono l’attenzione di Tony Presedo, fondatore della Tee Pee Records. Il primo album omonimo è stato registrato da Don Ahlsterberg ed è stato pubblicato a inizio 2008.

Graveyard su facebook -> link

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.