Helloween - Alcatraz - Pumpkins United World Tour 2017 - 2018 - PromoNews 

Helloween a Milano: unica data italiana il 18 Novembre 2017

Helloween a Milano.

Arriva il “Pumpkins United World Tour 2017 – 2018” che vede il ritorno sul palco con la formazione attuale degli Helloween, il chitarrista Kai Hansen e il cantante Michael Kiske. La data italiana è prevista per Sabato 18 novembre all’Alcatraz di Milano.

Helloween a Milano – I Dettagli:

Sabato 18 Novembre, Alcatraz, Milano

Inizio Concerto ore 19:30
Apertura ore 18:00

Biglietti in vendita dalle ore 10:00 di lunedì 23 gennaio su Ticketone.it

Gli Helloween sono un gruppo power metal tedesco nati nel 1983 ad Amburgo e fondato dal chitarrista Kai Hansen.
Gli Helloween sono considerati tra i capostipiti del sottogenere power metal grazie e soprattutto ai due album “Keeper of the Seven Keys – Part I” e “Keeper of the Seven Keys – Part II” cantati da Michael Kiske, voce storica del gruppo. La prima proposta per il nuovo cantante cadde su Ralf Scheepers, ex cantante dei Tyran’ Pace, ma infine il gruppo optò per assumere il diciottenne Michael Kiske, cantante di un gruppo di Amburgo, gli I’ll Prophecy. Al 2016 il gruppo è formato da Andi Deris (voce), Michael Weikath (chitarra), Sascha Gerstner (chitarra), Markus Großkopf (basso) e Daniel Löble (batteria). La prima formazione era composta da Kai Hansen (voce-chitarra), Michael Weikath (chitarra), Markus Großkopf (basso) e Ingo Schwichtenberg (batteria).
Il nome Helloween nasce durante la prima prova del gruppo, era la sera di Halloween del 1984 e dato che volevano fare musica hellish, Markus propose questo giro di parole.
My God-Given Right” è il loro quindicesimo album in studio pubblicato nel 2015. È stato anticipato dal singolo “Battle’s Won“, pubblicato in Aprile e reso disponibile per il download digitale. Il 14 novembre 2016 è stato annunciato che tra il 2017 e il 2018 il gruppo sarebbe stato accompagnato dai membri storici Kai Hansen e Michael Kiske per la tournée mondiale denominata “Pumpkins United World Tour“, in cui avrebbero eseguito sia i pezzi vecchi sia quelli recenti con tanto di duetti tra i vari cantanti.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.