Nightwish - Human II Nature - Album CoverNews 

Nightwish: il nuovo album “Human :II: Nature” in uscita il 10 aprile 2020

Human :II: Nature” è il titolo del nuovo album che il sestetto finlandese Nightwish pubblicherà il prossimo 10 Aprile 2020 su Nuclear Blast. Il leader della band Tuomas Holopainen una volta ha dichiarato che, quando crea un nuovo disco, intende catturare qualcosa di raro e unico, un monumento e un album che rappresenti una vera esperienza. L’attesissimo disco, successore dell’acclamatissimo “Endless Forms Most Beautiful” (2015), sarà un doppio album contenente nove tracce sul CD principale e un lungo brano diviso in otto capitoli sul CD 2.

L’album è stato registrato da agosto a ottobre 2019 presso il campeggio Röskö, i Petrax Studios e il castello di Troykington, oltre che ai Finnvox Studios, da Tero Kinnunen, Mikko Karmila e Troy Donockley. Il mixaggio è opera di Mikko Karmila ai Finnvox, con Tuomas Holopainen e Tero Kinnunen. Della masterizzazione si è occupato Mika Jussila ai Finnvox.

Questa sarà la tracklist di “Human :II: Nature”:

Disc 1:
01. Music
02. Noise
03. Shoemaker
04. Harvest
05. Pan
06. How’s The Heart?
07. Procession
08. Tribal
09. Endlessness

Disc 2:
01. All The Works Of Nature Which Adorn The World – Vista
02. All The Works Of Nature Which Adorn The World – The Blue
03. All The Works Of Nature Which Adorn The World – The Green
04. All The Works Of Nature Which Adorn The World – Moors
05. All The Works Of Nature Which Adorn The World – Aurorae
06. All The Works Of Nature Which Adorn The World – Quiet As The Snow
07. All The Works Of Nature Which Adorn The World – Anthropocene (incl. “Hurrian Hymn To Nikkal”)
08. All The Works Of Nature Which Adorn The World – Ad Astra

I pre-ordini del disco saranno disponibili dal 7 febbraio.

I Nightwish sono un gruppo symphonic metal finlandese formatosi nel 1996 a Kitee. Nati come gruppo acustico su idea dell’attuale tastierista e compositore Tuomas Holopainen, col tempo si sono evoluti toccando svariati generi e influenze musicali. All’inizio della carriera pubblicarono un demo di musica acustica che li portò al contratto con la Spinefarm. Successivamente il loro sound si evolse attraverso svariate influenze musicali fino a giungere al symphonic metal orchestrale di impatto cinematografico. Per via della componente lirica, legata all’atmosfera e ai testi dei brani, il loro stile musicale è stato descritto come gothic metal e opera metal. Tuomas Holopainen ha descritto la loro musica come heavy metal melodico con una voce femminile o anche un particolare tipo di metal sinfonico.
Il genere dei Nightwish si è caratterizzato, negli anni, per una continua evoluzione e mutazione. Pur rimanendo sempre all’interno dei canoni stilistici del Symphonic Metal, in ogni album la band ha aggiunto o eliminato elementi importanti del proprio sound. La varietà comprende elementi e melodie rilassanti, spesso miscelate con heavy metal. I cambiamenti più rilevanti nella storia della band sono stati l’uscita dal gruppo del bassista Sami Vänskä sostituito da Marco Hietala, e il cambio della cantante da Tarja Turunen a Anette Olzon e da Anette Olzon a Floor Jansen.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.