At The Drive In - Inter Alia - Album CoverNews 

At The Drive In: il nuovo album “Inter Alia” il 5 Maggio 2017

Inter Alia” è il nuovo album degli At The Drive In, il primo negli ultimi sette anni, in uscita il prossimo 5 Maggio per Rise Records. La band americana ha inoltre reso disponibile in streaming il lyric video di un primo brano estratto dalla release, la traccia “Incurably Innocent“.

Guarda qui il lyric video di “Incurably Innocent

Questa sarà la tracklist di “Inter Alia“:

01. No Wolf Like The Present
02. Continuum
03. Tilting At The Univendor
04. Governed By Contagions
05. Pendulum In A Peasant Dress
06. Incurably Innocent
07. Call Broken Arrow
08. Holtzclaw
09. Torrentially Cutshaw
10. Ghost-Tape No. 9
11. Hostage Stamps

Gli At the Drive-In sono un gruppo post-hardcore, tra i più importanti della scena alternative degli anni novanta. Il gruppo si è formato a El Paso, in Texas, nel 1993, per poi sciogliersi nel 2001. Nel gennaio del 2012 annunciano la loro reunion attraverso il loro profilo Twitter ufficiale. Il nome è tratto da un verso della canzone “Talk Dirty to Me” dei Poison.
Considerati gli eredi naturali di Black Flag, Fugazi e Drive Like Jehu, gli At the Drive-In si sono fatti notare anche per la loro complessità lirica e musicale, sia nei testi che negli arrangiamenti.
Il loro debutto discografico arriva nel 1994 con l’EP “Hell Paso” al quale organizzano numerosissimi live che li elevano a rango di band di culto, ricevendo larghi consensi soprattutto grazie alle loro performance cariche di energia.
Vengono pubblicati successivamente due album, “Acrobatic Tenement” e “In/Casino/Out” e altri tre EP (dei quali si segnala “Vaya“, da molti considerata l’inarrivata vetta artistica del gruppo).
È però “Relationship of Command“, del 2000, a lanciare definitivamente il gruppo, garantendo loro anche un discreto successo commerciale.
Tuttavia il gruppo si scioglierà di qui a poco: gli estenuanti e lunghissimi tour e le divergenze artistiche fra i membri del gruppo (in primis il cantante Cedric Bixler Zavala ed il chitarrista Jim Ward) sono la causa principale della rottura.
Nel 2001, Zavala e il chitarrista Omar Rodríguez-López formano i The Mars Volta, mentre Ward, il bassista Paul Hinojos e il batterista Tony Hajjar danno vita agli Sparta.
Nel gennaio 2012, a distanza di 11 anni dal loro scioglimento, danno notizia della loro reunion per un tour che tocca i festival Coachella e Lollapalooza.
Nel gennaio 2016, a distanza di 4 anni dalla precedente, annunciano una nuova reunion. Poco prima dell’inizio del tour è stato annunciato che il chitarrista Jim Ward non vi parteciperà.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.