7 agosto 1958 - nasce Bruce DickinsonNews 

Iron Maiden in Cina: due concerti a Pechino e Shanghai con modifiche nell’esibizione.

Iron Maiden in Cina!! Il 24 aprile 2016 è stata una data di valore storico nel genere heavy metal: gli Iron Maiden infatti hanno suonato per la prima volta a Pechino, concerto che è stato replicato ieri sera 26 aprile a Shanghai. Su richiesta del Ministero della Cultura cinese sono stati fatti alcuni cambiamenti nello show e durante tutto il concerto non sono stati usati fuochi d’artificio e spettacoli pirotecnici, inoltre Bruce Dickinson non ha potuto dire nessuna parolaccia durante gli interventi in cui dialoga con il pubblico. Ancora, alla band non è stato consentito il lancio dal palco di bacchette e pelli di batteria al pubblico.
Durante l’esecuzione del brano “The Trooper” non è stata sventolata l’immacabile bandiera britannica come invece è solito fare Bruce, ma ne ha mimato semplicemente il gesto.
Il Ministero della Cultura ha approvato i testi delle canzoni degli Iron prima che venissero eseguiti, la censura ha inoltre richiesto la modifica di una frase di “Powerslave“, sostituendo la frase “Tell me why I had to be a Powerslave”, con “Tell me why I had to be a Wicker Man”.

Iron Maiden in Cina: la scaletta del live

La set list che è stata approvata in suolo cinese è stata la seguente (come riportato da un documento ufficiale del Governo Cinese):

1.Blood Brothers血肉兄弟
2.Wasted Years虚度年华
3.If Eternity Should Fail如果永远本该辜负
4.Speed of Light光速
5.Children of the Damned诅咒之子
6.Brave New World 美丽新世界
7.The Book Of Souls心灵之书
8.The Trooper骑兵
9.The Red And The Black红与黑
10.Death Or Glory死亡与荣耀
11.The Wicker Man异教徒
12.Hallowed Be Thy Name神圣
13.Fear of the Dark恐惧黑暗
14.Iron Maiden铁娘子
15.Number of the Beast野兽号码
16.Tears Of A Clown小丑的眼泪

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.