Ivett TòthNews 

Ivett Tòth: la pattinatrice olimpica si è esibita sulle note di 2 brani degli AC/DC

Ivett Tòth, la 19enne pattinatrice olimpica ungherese, ha scelto i brani “Back In Black” e “Thunderstruck” degli AC/DC per esibirsi alle olimpiadi invernali di PyeongChang, Corea del Sud. All’atleta però, in tuta di pelle nera e borchie, i pezzi non sono bastati a portarla sul podio, pur avendo fatto cantare il pubblico presente. Seppure non è riuscita a conquistare nessuna medaglia, Ivett Tòth, con guanti di pelle nera senza dita e la figura di Angus Young che fa il duck walk stampata sulla schiena, rimarrà memorabile con la sua esibizione per aver apportato un cambiamento nell’estetica del pattinaggio su ghiaccio femminile. Online è diponibile il video della sua esibizione.

Guarda qui l’esibizione di Ivett Tòth

Una modifica nel regolamento da parte dell’International Skating Union ha permesso per la prima volta in occasione di questi ventitreesimi giochi olimpici invernali di utilizzare musiche con testi cantati durante le esibizioni di pattinaggio su ghiaccio. Si allunga così la lista di pattinatori e pattinatrici che scelgono canzoni famose per accompagnare le loro performance, a partire dai campioni in carica Tessa Virtue e Scott Moir, che hanno optato per un medley composto da “Sympathy for the Devil” dei Rolling Stones, “Hotel California” degli Eagles e “Oye Como Va” di Santana.

Ivett Tóth (nato il 20 dicembre 1998) è una pattinatore ungherese. È una medaglia in sei nazionali internazionali e quattro volte campionessa nazionale ungherese. Si è qualificata per l’ultimo segmento ai cinque Campionati ISU. Ivett si è allenata con Julia Gor-Sebestyen fino alla fine della stagione 2016/2017. Per la stagione olimpica 2017/2018 Ivett si è trasferita a Zurigo per allenarsi con Linda van Troyen. Il padre di Ivett Tóth l’ha portata per la prima volta in una pista di pattinaggio intorno al 2005. Ha partecipato a livello internazionale a livello di novizio avanzato per due stagioni a partire dal 2010-2011. Dal 2014 è stata studentessa presso Babits Mihály Gimnázium a Újpest.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.