20 luglio 1952 - nasce Jay Jay FrenchNews 

Jay Jay French (Twisted Sister): un tumore alla prostata

Jay Jay French, il chitarrista storico dei Twisted Sister, è stato recentemente operato alla prostata.

Di seguito la dichiarazione di Jay Jay French al podcast Let There Be Talk:

“Sono sopravvissuto al cancro alla prostata. Mi era stato diagnosticato a marzo e sono stato operato ad aprile. Ero sotto controllo medico da 15 anni, perchè mio padre è morto di quello. Lui morì nel 1984. Nel 2004 iniziarono a fare controlli sia a me che a mio fratello. Noi sapevamo che non era questione di “se” ma di “quando”. Quindi alla fine è arrivato e ho dovuto farci i conti. Sette settimane fa sono andato in ospedale e me lo hanno asportato. A quanto pare, è stato rimosso completamente”.

Il chitarrista Jay Jay French è uno dei membri fondatori, e uno dei due chitarristi, della band heavy metal Twisted Sisters. Nel 1966, John entra a far parte del suo primo gruppo, The Bats. Nel dicembre del 1972 decide di entrare in un gruppo chiamato Silverstars, nome che poi andrà a cambiare nel più famoso Twisted Sisters, nel 1973. Agli inizi usa il soprannome John Heartbreaker, che poi cambierà definitivamente in Jay Jay French; il suo periodo nei Twisted Sister va dal 1975 al 1980, e dal 1988 ad oggi, facendo così di John l’unico membro originale del gruppo.
Nel 1988, dopo l’abbandono di Dee Snider, French e il resto del gruppo decidono di sciogliersi. John nel frattempo rilascia due album; il primo, metà in studio e metà live intitolato “Big Hits and Nasty Cuts“, ed un altro che contiene varie canzoni del gruppo solo live, dal nome “Live at the Hammersmith Odeon“. Dal 1996 al 2000, French diventa anche il manager della band nu metal Sevendust.
Nel novembre 2001, sotto richiesta del dj Eddie Trunk, i Twisted Sisters si riuniscono, per un concerto di beneficenza per le vittime dell’attentato dell’11 settembre 2001. Dopo varie riunioni, nell’estate del 2003 il gruppo si riforma.
Jay Jay French risulta, ad oggi, uno dei chitarristi di maggior impatto nella scena metal e heavy metal, con quasi 40 dischi d’oro e di platino; è inoltre endorser per la Epiphone, la quale ha creato una chitarra signature apposta per lui. Tuttora, French continua a suonare nel gruppo dei Twisted

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.