Jeff LabarNews 

Cinderella: addio al chitarrista Jeff LaBar

Jeff LaBar, storico chitarrista dei Cinderella, è morto ieri a Nashville all’età di 58 anni. Le cause della morte al momento non sono state rivelate, anche se si sa che il chitarrista ha avuto per molto tempo problemi con di alcolismo. La notizia è stata confermata dai social sia dal figlio Sebastian che dal padre Bob. Il web si è subito riempito di messaggi di cordoglio da parte di molti altri musicisti statunitensi, come Jeff Scott Soto, Todd Kerns e Mark Slaughter.

Jeffey Philip LaBar, meglio noto come Jeff LaBar, è stato un chitarrista statunitense, membro dei Cinderella. Inizia a prendere lezioni di batteria all’età di 8 anni. Contemporaneamente inizia a suonare anche la chitarra con l’aiuto di suo fratello Jack. A 10 anni abbandona la batteria per dedicarsi completamente alla chitarra. Fonda la sua prima band, i Kashmir, a 12 anni. In questi anni, suona in diverse rock e pop rock band locali come Dark Lord, Fallen Angel, Bruce Teller Network, Boyage, Whitefoxx, Thin Ice, e Precious Metal (che era la band di supporto ai Cinderella nel tour del 1985). Entra a far parte dei Cinderella nel 1985, a sostituire l’uscente Michael Kelly Smith che fonderà i Britny Fox assieme al batterista Tony Destra, anch’esso uscente dai Cinderella. Jeff aveva anche una band parallela ai Cinderella assieme a Eric Brittingham, bassista dei Cinderella, chiamata Naked Beggars.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.