Joey ImageNews 

Misfits: morto l’ex batterista Joey Image

Joey Image, ex batterista dei Misfits, è deceduto all’età di 63 anni. Era da anni ammalato di tumore al fegato. Ha suonato nella band americana dal 1978 al 1980 e figura sugli EP “Horror Business” e “Beware” e sul singolo “Night Of The Living Dead“. SI separò dalla band a causa di problemi con il cantante Glenn Danzig e il bassista Jerry Only.

Joey Image, nome d’arte di Joey Poole lascia il gruppo nel dicembre 1979 dopo il fallimentare tour in Inghilterra con i The Damned. Dopo i Misfits, diventa batterista per i The Whorelords. Passa gran parte della vita a New York e successivamente in Florida. Suoi gruppi più recenti sono Human Buffet, The Mary Tyler Whores, The Strap-Ons, The Bell Ringers e The Hollywood 77’s e i The Undead. Dal 2007 si era trasferito a Los Angeles.

I Misfits sono un gruppo punk rock statunitense fondato dal cantante Glenn Danzig nel 1977 nella città di Lodi, nel New Jersey. Il loro stile risulta fortemente influenzato da generi come l’heavy metal, il punk inglese e il rock più puro; sono inoltre considerati tra i pionieri del genere horror punk anche per l’uso durante i concerti del corpse paint e per l’attribuzione al bassista Jerry Only dell’invenzione della pettinatura nota come devilock, una variazione del tidal wave con una frangia che arriva al naso o al mento, stile tuttora utilizzato dai fan (soprannominati ‘Fiend‘). La mascotte del gruppo è il volto di uno scheletro con gli occhi rivolti verso l’alto noto come Crimson Ghost (letteralmente ‘Fantasma Cremisi‘, conosciuto anche come ‘The Fiend‘) e ispirato all’assassino protagonista di The Crimson Ghost, una serie televisiva del 1946; il logo della band è invece composto da lettere prese da quello della rivista Famous Monsters of Filmland.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.