Johnny SolingerNews 

Johnny Solinger (ex Skid Row): ricoverato in ospedale

Johnny Solinger, ex cantante degli Skid Row , è stato ricoverato in ospedale per insufficienza epatica.

Di seguito le parole di Johnny Solinger:

“Con grande tristezza faccio sapere a tutti cosa sta succedendo a me e alla mia salute. Nel corso dell’ultimo mese sono stato ricoverato in ospedale. Mi è stata diagnosticata un’insufficienza epatica e la prognosi non è così buona. Come con la maggior parte dei musicisti, non ho un’assicurazione sanitaria ed è molto difficile ottenere cure adeguate senza di essa. Al momento sto assumendo almeno sette diversi farmaci e ho bisogno di drenare il mio addome dal liquido che si accumula ogni due giorni. Ho perso molte forze e dovrò fare anche della terapia fisica.
Al momento sto cercando di mettere insieme una sorta di raccolta fondi per le spese mediche e le cure palliative di cui avrò bisogno nei prossimi mesi. Chiedo gentilmente a chi di voi può aiutarmi, di farsi avanti. Non ve lo chiederei se non ne avessi davvero bisogno, ma purtroppo è così.
Mi fa piacere e desidero che tutti voi pensiate e mi supportiate, ma mi stanco facilmente, quindi vi chiedo di non chiamare o inviare messaggi a meno che non sia assolutamente necessario. Ma per favore, se potete darmi aiuto in questo momento difficile, è molto ben accetto.
Vi voglio bene. Pubblicherò un link dove potrete donare molto presto ma intanto volevo aggiornarvi sulle mie condizioni”.

Johnny Solinger inizia la sua carriera nei primi novanta con i Solinger (di cui è cofondatore insieme al chitarrista John Mott), con cui pubblicherà gli album “Solinger“, “Solinger II” e nel 1999 “Chain Link Fence“. Dal 2000 entra a far parte degli Skid Row, sostituendo Sebastian Bach. Con la formazione del New Jersey pubblica “Thickskin” e “Revolutions Per Minute“. Nel 2008 uscirà un suo album da solista incentrato principalmente sulle sue influenze country. Attualmente vive ad Austin, Texas. Solinger ha fatto parte degli Skid Row band fino al 2015.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.