25 maggio 1948 - nasce Klaus MeineNews 

Scorpions: Klaus Meine colpito da una laringite

Klaus Meine colpito da una laringite; Con un recente comunicato stampa diffuso su Twitter, la band ha annunciato la cancellazione di tutte le restanti date del tour negli Stati Uniti a causa di un problema di salute del frontman Klaus Meine. Il cantante è stato colpito da una forte laringite che l’ha costretto, sotto indicazione medica, ad un riposo forzato. Se avesse continuato il tour avrebbe rischiato danni vocali permanenti.
Proprio lo scorso 6 Ottobre, la band aveva comunicato la propria illustre assenza per imprecisati problemi di salute per quelli che sarebbero dovuti essere i festeggiamenti per lo “Scorpions Day” a Los Angeles. Un evento promosso dalla città per lodare i 52 onoratissimi anni di carriera della band.

Di seguito il commento della band:

“Odiamo deludere i nostri fan e speriamo di tornare in America presto, ma sta volta non abbiamo altra scelta se non cancellare gli show”.

Klaus Meine ha scritto la maggior parte dei testi e svariate musiche delle canzoni della band. Klaus Meine è il figlio di Hugo Meiner, giardiniere, ed Erna Meiner. Nonostante canti dall’età di tre anni, si esibisce per la prima volta in pubblico nel 1957 davanti a 500 persone, probabilmente raccolte per un ricevimento. Klaus ottiene tre anni dopo la sua prima chitarra, imparando forse dal padre a suonarla. Durante gli studi fonda un gruppo rock chiamato Shamrocks, con cui suona in una chiesa. Nel 1965 abbandona il gruppo e forma i Mushrooms e, successivamente, nel 1966, i Copernicus, in cui suona Michael Schenker. Klaus Meine entra a far parte degli Scorpions nel 1970, proprio grazie al chitarrista tedesco.

Gli Scorpions sono stati fondati nel 1965 nella città di Hannover (Germania) dal chitarrista Rudolf Schenker.
Influenzati largamente dall’atmosfera degli anni sessanta, la band divenne famosa negli anni ottanta con i brani “Still Loving You“, “Rock You Like a Hurricane“, “No One Like You” e “Wind of Change“, che hanno rappresentato un importante punto di riferimento per le successive band di questo genere musicale. Dopo circa un decennio di declino la band ha ricominciato a produrre album di grande qualità come “Unbreakable” (2004), “Humanity – Hour 1” pubblicato in tutto il mondo nel 2007 e “Sting in the Tail“, pubblicato nel 2010.
Tra i massimi esponenti storici dell’ hard & heavy, la band ha venduto in oltre quarant’anni di attività più di 100 milioni di dischi nel mondo ed è considerata come una delle maggiori realtà musicali della storia musicale tedesca e mondiale per i generi hard rock ed heavy metal.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.