KornNews 

Korn: i live video con il giovanissimo bassista Tye Trujillo

Korn, lo scorso 17 Aprile, hanno suonato per la prima volta con il dodicenne Tye Trujillo, giovanissimo figlio del ben più noto Robert, bassista dei Metallica, che ha fatto il suo debutto dal vivo con la band sul palco del Gran Carpa de las Americas di Bogota. Il giovane musicista sostituirà temporaneamente Fieldy, bassista uufficiale dei Korn, ma la sua presenza on stage non ha mancato di far discutere, data la sua età anagrafica e la parentela con il famoso membro dei Metallica.
Online è possibile vedere i live video amatoriali dei brani: “Right Now“, “Here To Stay” e “Somebody Someone“.

Guarda qui i live video amatoriali di “Right Now“, “Here To Stay” e “Somebody Someone“.

I Korn (spesso reso graficamente come KoЯn) sono un gruppo nu metal statunitense, formatosi a Bakersfield nel 1993.
Nello stesso anno pubblicarono il demo “Neidermeyer’s Mind“, che conteneva i brani: “Predictable“, “Blind“, “Daddy” (successivamente rimasterizzate e incluse nel primo album) ed “Alive“.
Insieme ai Deftones sono considerati gli iniziatori del genere nu metal, e sono stati anche tra i primi ad ottenere successo. Hanno venduto più di 30 milioni di dischi, di cui 17 milioni soltanto negli Stati Uniti d’America. I Korn, oltre ad essere ritenuti pionieri del genere, vengono annoverati anche in altri ambiti musicali, tra cui l’alternative metal, il groove metal, l’industrial metal, il funk metal e il rap metal. In un’intervista del 2006, il cantante Jonathan Davis ha spiegato che le dispute riguardo al loro genere risalgono già agli esordi, perché all’epoca erano considerati tutto fuorché un tipico gruppo metal. Inoltre ha detto di non poter più tollerare le etichette di gruppo nu metal o rap metal, ritenendole poco congeniali e frustranti. Con la pubblicazione del decimo album “The Path of Totality” nel 2010, il gruppo ha incorporato sonorità provenienti dal dubstep e dall’elettronica, merito anche degli artisti che hanno collaborato all’album, come Skrillex o Excision.
I Korn citano inoltre tra i propri ispiratori artisti come Beastie Boys, Biohazard, Black Sabbath, Cathedral, Faith No More (e il loro frontman Mike Patton), Fear Factory, Jane’s Addiction, Living Colour, Metallica, Mr. Bungle, Nine Inch Nails, Pantera, Primus, Red Hot Chili Peppers, Sepultura, Slayer, Tom Morello dei Rage Against the Machine e Tool. “The Serenity of Suffering” è il dodicesimo album in studio pubblicato il 21 ottobre 2016 dalla Roadrunner Records.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.