Wardruna - Kvitravn - Album CoverNews 

Wardruna: il nuovo album “Kvitarn” in uscita il 22 Gennaio 2021

Kvitarn” è il titolo del nuovo album che i Wardruna pubblicheranno il 22 gennaio 2021 su Sony Music. Nonostante le circostanze abbiano forzato la band norvegese a posticipare l’uscita del disco, il gruppo annuncia la pubblicazione di un nuovo singolo.
Musica e arte possono trasmettere forti valori in questi periodi di incertezze. La band ha così deciso di restare in silenzio e tornare in studio per comporre e registrare il nuovo singolo “Lyfjaberg“. In norvegese antico Lyfjaberg significa ‘montagna della cura’ o più letteralmente ‘monte delle erbe medicamentose’ ed è stata resa famosa nella mitologia norrena e dal poema Fjölsvinnsmál come luogo di conforto e cura dei malati e delle persone sofferenti che scalano la montagna per donare offerte presso il santuario.

Di seguito il commento del frontman Einar Selvik

“La scalata di una montagna, sia essa reale o metaforica, è uno sforzo sia fisico che mentale. Ho provato a raccontare questo viaggio del corpo e della mente, dello spirito e della vita”.

Lyfjaberg” sarà disponibile su tutte le piattaforme digitali il 5 giugno 2020.

Questa è la tracklist di “Kvitarn”:

1. Synkverv (Turn-sight)
2. Kvitravn (White Raven)
3. Skugge (Shadow)
4. Grá (Grey)
5. Fylgjutal (Speech of the Fetch)
6. Munin (Memory)
7. Kvit hjort (White Stag)
8. Viseveiding (Song-hunting)
9. Ni (Nine)
10. Vindavlarljod (Song of the wind-bred)
11. Andvevarljod (Song of the Spirit-weavers)

I Wardruna sono un progetto musicale che prese vita nel 2003 da Einar “Kvitrafn” Selvik insieme a Kristian Espedal (Gaahl) e Lindy Fay Hella. È basato sulla spiritualità dei paesi nordici e sulle rune del fuþark antico (la più antica forma di alfabeto runico) ed ogni album è concettualmente basato su una determinata disposizione delle rune. Hanno pubblicato tre album: “Gap Var Ginnunga” (2009), “Yggdrasil” (2013) e “Ragnarok” (2016), che fanno parte di una trilogia che il progetto di Einar Selvik ha intenzione di dedicare alle rune. Molte delle loro tracce sono utilizzate come colonna sonora della serie TV Vikings.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.