Little CaesarNews 

Little Caesar: un nuovo album in uscita a Marzo 2018

Little Caesar, rocker statunitensi, hanno annunciato tramite la loro pagina Facebook, di avere ultimato un nuovo album, la cui pubblicazione è prevista per il mese di marzo. L’uscita del disco, che sarà prodotto da Bruce Witkin, sarà preceduta da quella di un singolo, il mese prossimo.

I Little Caesar sono un gruppo hard & heavy statunitense, formatosi a Los Angeles, California nel 1987 con una formazione in origine composta da Ron Young (voce), Apache (chitarra), Loren Molinare (chitarra), Fidel Paniagua (basso) e Tom Morris (batteria). La prima apparizione del quintetto fu nel 1989 su una compilation edita dalla Metal Blade Records chiamata “Street Survivors“, in cui comparvero con il brano d’apertura “Down to the Wire“. Quello stesso anno pubblicarono il primo EP di quattro tracce per la Metal Blade intitolato “Name Your Poison“, prodotto da Joe Hardy (ZZ Top). Il successo di questo primo lavoro portò i californiani ad aprire una serie di date per i Jane’s Addiction, e a suonare qualche show nel ruolo di headliner in alcuni club del circuito. In seguito apparvero nel programma TV Unsolved Mysteries dove riuscirono ad essere notati dalla label Geffen Records tramite l’A&R John Kalodner. Nel 1990, concluso un contratto con la major, venne pubblicato l’omonimo “Little Caesar“, prodotto dal noto Bob Rock (Metallica, Mötley Crüe, The Cult, ecc). L’album raccoglieva una serie di brani di hard rock fortemente ispirato allo stile anni ’70, rappresentato da gruppi come Bad Company e Humble Pie, oltre ad influenze R&B/Soul. Il disco, ben accolto dalla critica specializzata, conteneva anche due cover di artisti soul: “I Wish It Would Rain” dei The Temptations e “Chain of Fools” di Aretha Franklin, la quale venne estratta come singolo ed entrò nella classifica di Billboard Top 100, oltre a ricevere una buona sponsorizzazione sulle radio e su MTV.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.