Lucky Seven - Record StoreNews 

Lucky Seven: chiude il celebre record store londinese

Lucky Seven, il negozio più caratteristico di Stoke Newington Church Street, a Londra, è diventato l’ultimo a dover fronteggiare una chiusura forzata dettata da un affitto arrivato alle stelle. Il suo proprietario, Jason Gore, ha risentito del rapido aumento delle spese sopraggiunte negli ultimi anni, cresciute di un terzo nel solo 2009, e con una mano sul cuore ha messo il negozio in vendita. Jason Gore ha visto più negozi chiudere che aprire nei suoi sette anni in Church Street e si chiede se siano necessarie altre caffetterie o ristoranti.
L’attività di Jason Gore risale ai tempi di quando era un commerciante con una sua bancarella al mercato di Spitalfields nel 2001, periodo in cui tutti erano intenti a sbarazzarsi dei propri vinili.

Di seguito il commento di Jason Gore:

“La via ne è inondata. C’è stato un graduale declino di altri negozi, in particolare lungo questa strada. Quel negozio sull’altro lato della strada ha avuto cinque diversi proprietari nel corso degli ultimi cinque anni e tutti hanno cercato di farlo funzionare come bar. Non c’è quasi alcuna vendita al dettaglio sul lato sinistro della strada adesso, è tutto così noioso. L’aspetto estetico del mio negozio è in sintonia con la bellezza della collezione di dischi. Questo è quello che preferisco vedere in un negozio, colori brillanti. Non una grigia, anonima caffetteria”. Un paio di persone hanno già mostrato interesse ad acquistare il negozio e a mantenerlo, soprattutto, come un negozio di dischi. Spero davvero che rimanga tale”.

La domanda ad ogni modo c’è e il risveglio dei dischi in vinile si è fatto notare; tuttavia, sembra che le spese non siano più sostenibili. Il Lucky Seven possiede una vasta gamma di dischi e Gore non vuole fare scorta di nuove release.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.